Home Televisione Caterina Balivo, paura in quarantena: attimi di terrore in casa

Caterina Balivo, paura in quarantena: attimi di terrore in casa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:15
CONDIVIDI

Caterina Balivo ha avuto un vero e proprio attacco di panico e di paura in quarantena insieme a sua figlia mentre erano a letto: ecco cos’è successo.

Caterina Balivo
Caterina Balivo: problema con il Coronavirus

Ha vissuto un vero e proprio spavento in quarantena Caterina Balivo che, in questo periodo, sta trascorrendo dei lunghissimi momenti in casa, come del resto tutti gli italiani, insieme alla sua famiglia: suo marito Guido Maria Brera, sua figlia Cora ed il primogenito Guigo Alberto.

Ecco, è stato proprio quest’ultimo ad aver architettato uno scherzo a dir poco spettrale che ha creato davvero moltissima paura nella mente della conduttrice di Vieni Da Me che si trovava a letto con la piccolina di casa.

TI POTREBBE INTERESSARE: Caterina Balivo incinta: la foto del pancione che nessuno si aspettava

Caterina Balivo, che paura: attimi di terrore

caterina balivo hater

Nella circostanza, infatti, suo figlio si è presentato proprio sul lettone dei genitori, nel quale appunto si trovavano la donna e sua figlia, vestito come un vero e proprio spettro, un fantasma con tanto di maschera e mantello bianco: insomma, una scena davvero terrificante che nessuno si sarebbe mai aspettato da lui. 

TI POTREBBE INTERESSARE: Caterina Balivo sta male? Sono sveglia dalle 6.30

Ovviamente, una volta terminato lo spavento, il tutto è finito con una grandissima risata e tutto è filato via liscio.

Non poteva mancare, inoltre, la classica foto di rito da postare sui social network, immagine che è subito diventata virale, in cui tutti i suoi amatissimi follower non hanno perso tempo e le hanno fatto i complimenti per lo scherzo che ha avuto come obiettivo sicuramente quello, alla fine, di far strappare due risate ai famigliari in questo periodo davvero molto difficile non solo per loro ma anche per tutto il resto dell’Italia.

Ecco che cos’ha scritto sotto a questo post:

“Mentre io e la mia bambina eravamo sul letto, a leggere “Pollicino”, arriva il fantasma e ci spaventa. Urla, urla urla e poi… lotta per mandarlo via. Alla fine si è arreso, togliendo la maschera. Era il mio amore GA, il mio bambino dai riccioli d’oro.”