Home News Alena Seredova, la sua scelta drastica: ecco cosa è successo

Alena Seredova, la sua scelta drastica: ecco cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:39
CONDIVIDI

Alena Seredova ha voluto condividere con i suoi follower alcuni dettagli sulla sua gravidanza, ma la sua scelta fa molto discutere: ecco cosa è successo.

alena seredova\

Alena Seredova è incinta per la terza volta, dopo i due maschi nati dalla relazione con Gigi Buffon è in attesa di una bambina, frutto dell’amore con Alessadro Nasi. La gravidanza è stata colta con gioia dai due coniugi e Alena ha mostrato più volte fiera il suo pancione in crescita.

La modella e imprenditrice di successo in questo periodo molto difficile ha messo il naso fuori casa solo per le visite comandate e ha cercato di proteggere il più possibile la sua bambina.

Alena Seredova, scelta drastica

alena seredova

Alena Seredova ha ritrovato la felicità e la serenità grazie ad Alessandro Nasi, la modella ha voluto salvaguardare la sua gravidanza e la gioia ritrovata prendendo una scelta molto drastica: non è mai andata in ospedale, tuttavia ha rassicurato immediatamente i fan rivelando di essere stata seguita da un medico privato, che si trova tuttavia a Milano. Alena ha ridotto le visite il più possibile così da non doversi spostare troppo.

TI POTREBBE INTERESSARE MOLTO-> ORIETTA BERTI, PROECCUPA LA SALUTE DEL MARITO OSVALDO

Alena ha finalmente svelato la data del parto, prevista ufficialmente per il 2 giugno, tuttavia non è escluso un parto anticipato visto che anche il suo secondogenito si è mostrato impaziente di venire al mondo: “Mi hanno detto che anche lei potrebbe nascere prima.”

Al punto che la modella e imprenditrice ha deciso di tenersi pronta per ogni evenienza: “A partire da metà maggio sarò in allerta” ha infatti rivelato. Nell’intervista a Crisalide Press ha rivelato di sentirsi felice nonostante la situazione non sia dei migliori: “Ho cercato di preoccuparmi il meno possibile” ha precisato.

TI POTREBBE INTERESSARE MOLTO-> CLIZIA INCORVAIA, DELUSIONE ENORME IN QUARANTENA: “NON IMPARO MAI”

Tuttavia mantenere la serenità non è semplice: “Dopo  due mesi trascorsi in casa è difficile tenere alto lo spirito, anche se io sono una positiva di carattere” ma Alena non si fa abbattere e si gode queste ultime settimane di felicità.

La preoccupazione è quella di doversi recare in ospedale, un luogo che ha evitato per tutte queste settimane e dove il pericolo di contagio è certamente più alto: “L’idea di andarci mi agita.”