Home Televisione Paolo Bonolis, lo ricordate agli esordi? Irriconoscibile

Paolo Bonolis, lo ricordate agli esordi? Irriconoscibile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:35

Vi ricordate gli esordi televisivi del conduttore Paolo Bonolis? Sono passati tanti anni dal suo debutto e rispetto ad ora è davvero irriconoscibile.

Paolo Bonolis
Paolo Bonolis (Getty Images)

Una carriera davvero ricca di impegni importanti quella che ha visto impegnato fino ad ora il conduttore televisivo Paolo Bonolis.

L’uomo infatti ha preso parte nel corso degli anni a diverse trasmissioni televisive che sono state quasi sempre un grande successo.

Attualmente lo vediamo impegnato nella trasmissione Avanti un altro, quiz televisivo che piace davvero molto al pubblico, e che presto ritornerà con una nuova edizione.

Ma ve lo ricordate com’era agli esordi televisivi? Rispetto al passato è davvero cambiato molto.

Paolo Bonolis, il momento più difficile: dramma inaspettato

Paolo Bonolis, il cambiamento del conduttore

Sono ormai passati davvero tantissimi anni dagli esordi in tv del noto conduttore televisivo Paolo Bonolis.

Il primissimo lavoro importante che ha avuto è stato nel 1980, quando aveva soltanto 19 anni e lavorava alla Rai nel programma 3,2, 1… contatto!.

Ma sicuramente la trasmissione che gli ha dato maggiore successo e lo ha reso noto al pubblico è stato Bim bum bam, noto programma per bambini, che introduceva vari cartoni animati e intratteneva proprio i più piccoli.

Un programma divenuto iconico e che ha fatto compagnia a migliaia di ragazzini durante gli anni ’80 e che ancora oggi è ricordato con grande affetto.

Come si può vedere nell’immagine pubblicata, in effetti un cambiamento radicale si può vedere rispetto al passato con un giovanissimo Bonolis, senza occhiali e con i capelli un po’ più lunghi e spettinati.

In effetti non si può dire che anche adesso l’uomo sia invecchiato in malo modo, anzi i tratti del viso rimangono sempre gli stessi, soltanto con qualche lieve segno del tempo in più e i capelli ingrigiti come è normale che accada.

Un programma che gli ha decisamente portato fortuna dunque Bim Bum Bam, e che gli ha aperto le porte per tantissime altre avventure televisive.

Paolo Bonolis è “bufera” con Luca Laurenti: l’errore è imperdonabile

Per chi non lo sapesse inoltre Bonolis è stato l’unico uomo a condurre uno spin-off del celebre programma Non è la RAI, che come titolo aveva Bulli e Pupe.

Purtroppo però a quanto pare poi il programma non fu rinnovato, nonostante gli ascolti comunque furono ottimi.

Ma la sua carriera è stata poi costellata di tanti altri impegni televisivi portati avanti, come ad esempio Tira e molla, Ciao Darwin, Scherzi a parte ecc.

Ancora oggi è infatti il volto di punta di Mediaset, azienda per la quale lavora da molti anni e che gli ha offerto tante possibilità.