Home News Barbara d’Urso confessa: “Costretta a prendere una guardia del corpo”

Barbara d’Urso confessa: “Costretta a prendere una guardia del corpo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:23

Barbara d’Urso confessa il suo dramma: la conduttrice è stata costretta e obbligata a prendere una guardia del corpo.

barbara d'urso stalker
Barbara d’Urso (Mediaset Play)

Barbara d’Urso e lo stalker, la donna confessa il suo dramma in tribunale a Roma: da quattro anni viene perseguitata da uno stalker che inizia a farla paura, ecco di chi si tratta.

La bella conduttrice si mostra sempre solare e allegra, sia in diretta televisiva che sui social, ma la sua serenità, da qualche anno, è minata da un uomo che la perseguita e assilla lei e la sua famiglia. Non un fan o un semplice hater ma un vero e proprio stalker che rischia di diventare pericoloso per la sua incolumità.

Negli ultimi tempi pare che lo stalking si sia intensificato, tanto che Barbara inizia ad avere paura ed ha proceduto per via legali denunciando questa persona: ecco di chi si tratta.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> Barbara d’Urso, addio a Mediaset? Tutta “colpa” di Maria De Filippi

Barbara d’Urso confessa il suo dramma: perseguitata dallo stalker

La conduttrice, oggi, si è presentata nel Tribunale di Roma per testimoniare nel processo che la vede coinvolta dopo la denuncia nei confronti di un uomo 36enne originario di Catania che dal 2017 la perseguita.

A quanto raccontato dalla d’Urso questa persona sarebbe apparsa in un paio di puntate di un suo programma e da quel momento avrebbe sviluppato una vera e propria ossessione, tanto da spacciarsi per il suo figlio adottivo. Lo stalker avrebbe iniziato a seguirla ovunque, mandandole messaggi d’amore e poi vere e proprie minacce.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> Barbara d’Urso e Francesco Zangrillo, il gossip si infiamma: una cena speciale

Pare che neanche la denuncia e il processo abbiano spaventato l’uomo che avrebbe iniziato ad incrementare la violenza delle sue minacce fino ad arrivare a parlare di morte. Lo stalker avrebbe assillato non sono Barbara, secondo la sua testimonianza, ma anche i suoi parenti, in particolare il figlio Gianmauro e la sorella della conduttrice. Inoltre questa persona avrebbe iniziato a presentarsi fuori dagli studi televisivi dove lavora cercando di entrare, spacciandosi per il figlio adottivo della presentatrice

La donna ha raccontato di essere spaventata per la sua incolumità e di aver dovuto assumere una guardia del corpo per stare più tranquilla. Una situazione davvero difficile quella della d’Urso; sappiamo che il giudice del caso ha emesso la richiesta di una perizia psichiatrica per l’uomo.