Home Televisione Sanremo 2021, i momenti memorabili del Festival: un’edizione particolare

Sanremo 2021, i momenti memorabili del Festival: un’edizione particolare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:10

Sanremo 2021, i momenti memorabili di questa edizione: quali sono secondo voi? Abbiamo raccolto gli attimi migliori del Festival.

sanremo 2021 momenti memorabili
Sanremo 2021, i momenti memorabili

Sanremo 2021, i momenti memorabili di quest’ultima edizione della kermesse: siete d’accordo?

Il Festival si è appena concluso ed è tempo di “tirare le somme” su questa edizione, denominata “della rinascita”. Sicuramente un Sanremo diverso dal solito e complicato, dove è mancato il calore del pubblico in sala, compensato dalla bravura dei suoi conduttori.

La coppia Amadeus-Fiorello funziona, si sa, ma alla fine dell’ultima serata il presentatore ha annunciato che non ci sarà un “Ama ter”. Al via, dunque, al toto conduttore per il Festival del 2022. Ma rimaniamo sull’edizione appena conclusa, quali sono stati i momenti migliori di questo Festival?

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> Sanremo 2021, chi è l’ultimo in classifica?

Sanremo 2021, i momenti memorabili di questa edizione

sanremo 2021 momenti memorabili
Sanremo 2021, momenti memorabili

Non è facile scegliere i momenti topici tra tutte le serate del Festival ma, a mente ancora fresca, si può provare a ricordarne qualcuno.

Partiamo dai vincitori, inaspettati, della finale che hanno portato un sapore rock grintoso al Festival e hanno trionfato; una rivoluzione per Sanremo, dove di solito sono brani più lenti ed emozionanti ad aggiudicarsi il primo posto in classifica. Parliamo, ovviamente, dei Maneskin con la loro “Zitti e buoni”.

Parlando di originalità non si possono non nominare i cosiddetti”quadri” interpretati da Achille Lauro sul palco dell’Ariston. Le sue esibizioni non lasciano di certo indifferenti e tra critiche, ma anche tanti consensi, riesce sempre a lasciare il segno.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> Sanremo 2021, Bugo e Morgan fanno ancora rumore: ecco cos’è accaduto in diretta

Menzione di merito agli ospiti e co-conduttori delle varie serate, che si sono distinti tutti per eleganza e simpatia, a partire da Zlatan Ibrahimovic, che ha dimostrato una certa dimestichezza sul palco. Molti consensi espressi da parte del pubblico anche per Elodie, che ha colpito tutti con i suoi look da capogiro ma anche grazie al racconto della sua vita.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lo Stato Sociale (@lostatosociale)

Tra i momenti memorabili c’è senza dubbio l’esibizione de Lo Stato Sociale durante la serata cover. ll gruppo ha deciso di interpretare il brano Non è per sempre degli Afterhours, ma prima ha voluto ricordare i nomi di tantissimi cinema e teatri italiani chiusi momentaneamente o per sempre a causa della pandemia. Grazie all’aiuto di Emanuela Fanello e Francesco Pannofino questa band ha dato vita ad uno dei momenti più emozionanti di tutto Sanremo 2021: “Ma non sarà pre sempre, i nostri fiori non sono ancora rovinati”.