Home Personaggi Manuela Arcuri, quel flirt nel film che nessuno sapeva con Carlo Buccirosso

Manuela Arcuri, quel flirt nel film che nessuno sapeva con Carlo Buccirosso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30

Manuela Arcuri racconta il suo flirt con Carlo Buccirosso. Nessuno lo sapeva scopriamolo insieme. Di cosa stiamo parlando?

Manuela Arcuri

Manuela Arcuri, celebre volto dello spettacolo, questo pomeriggio sarà protagonista del film “A ruota libera“, diretto ed interpretato da Vincenzo Salemme. Nel cast ad accompagnare i due celebri attori ci sono: Sabrina Ferilli e Carlo Buccirosso. Una commedia che si ispira allo spettacolo teatrale Passerotti o Pipistrelli?, scritto e diretto da Salemme. Ma addentriamoci nel ruolo dell’Arcuri e scopriamo quel suo flirt che non ha svelato a nessuno.

LEGGI ANCHE —> Manuela Arcuri, il matrimonio segreto: come mai le foto sono spuntate solo oggi?

Manuela Arcuri, “A ruota libera”: la sua relazione con Carlo Buccirosso

Pericle Caruso (Vincenzo Salemme), a causa di un intervento chirurgico sbagliato è diventato paralitico. Due anni dopo, il protagonista, insieme all’avvocato Cardamone e al suo amico Mario Pecorella, lo denuncia. Mario (Carlo Buccirosso) è l’amante della moglie di Volpetti, il primario che ha fatto l’intervento a Pericle, Maria Grazia (Arcuri). Per un caso fortuito Pericle incontra in spiaggia Mario accompagnato da Maria Grazia. In quell’occasione scoprirà la storia tra i due e si renderà disponibile nell’aiutarli, ma… Mario e Maria Grazia verranno colti in flagrante da Volpetti che cerca di sparargli ma viene ucciso dal suo stesso colpo di pistola. Cosa ne faranno con il cadavere? Questo pomeriggio su Cine34 la fine della storia.

LEGGI ANCHE —> Manuela Arcuri, una scelta importante: è tutto pronto, ormai ci siamo

Il film in questione, come i precedenti capolavori di Salemme, è un omaggio alla tradizionale commedia dell’arte, quella di Totò e Peppino, ambientata e rivisitata in chiave moderna. Infatti nella pellicola Massimo Ceccherini e Nando Paone ricordano Totò e Peppino con la scena del Duomo di Milano.