Home Personaggi Pierfrancesco Favino, sfila per la città vestito da drag queen: nel film...

Pierfrancesco Favino, sfila per la città vestito da drag queen: nel film la sua crisi di identità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:50
CONDIVIDI

Pierfrancesco Favino vestito come non l’abbiamo mai visto, sfila per la città con abiti da drag queen. Come mai? 

Favino

Questa sera in seconda serata su Rai Movie, andrà in onda la pellicola “Da zero a dieci“, diretta da Luciano Ligabue. Nel cast vediamo: Pierfrancesco Favino, Massimo Bellinzoni, Elisabetta Cavallotti e Stefania Rivi. Questo è il secondo film firmato Ligabue, dopo il successo di Radiofreccia. Infatti evidente è un piccolo legame che lo collega con il suo primo film: nell’incipit si capisce che Giove è il fratello minore di Freccia, protagonisti di “Radiofreccia“.

LEGGI ANCHE —> Anna Ferzetti compagna Pierfrancesco Favino: un incontro particolare

Pierfrancesco Favino, “Da zero a dieci”: la trama e i riconoscimenti

Giove, Libero, Biccio e Baygon, sono quattro amici che vivono a Correggio. Un giorno decidono di partire per un weekend alla volta di Rimini. È un viaggio commemorativo in onore di Mirco, l’amico più giovane del gruppo, morto esattamente vent’anni prima nell’attentato alla stazione di Bologna. Durante la vacanza Libero si preoccupa di organizzare delle giornate dedicate alla realizzazione dei desideri e delle aspirazioni di ciascuno dei quattro. Biccio, interpretato da Favino, è un medico omosessuale, realizzerà il suo sogno di sfilare per la città su una carrozza in abiti da drag queen. Ma un drastico cambiamento segnerà le vite dei protagonisti.

LEGGI ANCHE —> Pierfrancesco Favino quella tragedia avvenuta sul set: un dolore enorme

La pellicola ha vinto nel 2002 il Ciak D’Oro come Migliore colonna sonora a Luciano Ligabue. Un film divertente ma che ti lascia in bocca un retrogusto d’amaro. Una riflessione sulla vita attraverso una questione di accordi, di disaccordi, di scale e di battute.