Home Musica Lutto nel mondo della musica, scompare icona del rock

Lutto nel mondo della musica, scompare icona del rock

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:30
CONDIVIDI

Ennesimo lutto nel mondo della musica. Scompare infatti a 80 anni una vera e propria icona del rock. Ma ecco di chi si tratta.

lutto musica

Il mondo della musica si ritrova a piangere per una grande perdita. Infatti è scomparso, all’età di 80 anni, quella che può essere considerato una vera e propria icona del mondo del rock, ossia Phil Spector. D’altronde si sta parlando di colui che è stato il produttore dei Beatles. Una stella che però era finita un po’ in disgrazia. Ma che cosa gli è successo? Giusto entrare nel dettaglio e raccontare un po’.

LEGGI ANCHE >>> Memo Remigi, grave lutto per il cantante: un dolore insanabile

Musica in lutto, morta un’icona del rock: fan dei Beatles in lacrime

cinema in lutto
Lutto (Fonte: Pixabay)

Si sta parlando di un personaggio che ha a dir poco rivoluzionato i metodi di registrazione e che ha indiscutibilmente fatto la storia. L’uomo è morto in prigione, anche se ci sarebbero ancora dei dubbi sulle cause. Infatti, secondo quanto riferito dal dipartimento penitenziario della California in una nota, il tutto sarebbe avvenuto per cause naturale. Invece per il sito Tzm sarebbe morto a causa del Covid. Insomma, un po’ di chiarezza sarà molto probabilmente fatta nei prossimi giorni.

LEGGI ANCHE >>> Lutto nel mondo del cinema, morta a solo 56 anni dopo una lunga battaglia

La vita del produttore è terminata in maniera tragica, ma era già stata molto tumultuosa e discussa. Infatti tutti i suoi successi nel campo della musica, ottenuti anche con i Beatles, erano stati offuscati e oscurati a causa della sua condanna del 2009 per l’omicidio dell’attrice Lana Clarkson, trovata morta proprio nella villa dell’uomo sei anni prima. 19 anni è stata la decisione del tribunale. Un qualcosa che gli ha inevitabilmente cambiato la vita e che l’ha portato a essere dimenticato fino a oggi, data della sua scomparsa.