Home Televisione Il Paradiso delle signore a rischio? Fan preoccupatissimi

Il Paradiso delle signore a rischio? Fan preoccupatissimi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:31
CONDIVIDI

‘Il paradiso delle signore’ rischia la chiusura? I dettagli che riguardano la serie tv non possono non attirare l’attenzione.

agnese amato il paradiso delle signore

‘Il Paradiso delle signore’ è stata senza alcun dubbio una delle serie tv più seguite e amate dell’ultimo periodo. A dirlo sono gli ascolti che la fiction Rai ha sempre avuto nel corso degli anni e delle stagioni. Già da un po’ di tempo però si è notato che questa è un po’ sparito dai palinsesti ed è per questo che sono iniziati a sorgere dei dubbi e ad arrivare le prime domande, tutte ovviamente dettate da una grandissima curiosità. Ma che cosa è successo? La situazione sembrerebbe essere abbastanza delicata.

LEGGI ANCHE -> Il Paradiso Delle Signore addio? E’ sparito dal palinsesto Rai

‘Il paradiso delle signore’, in arrivo una decisione drastica? C’è un grande rischio

il paradiso delle signore logo

Innanzitutto va detto che, già un po’ di tempo fa è stata necessaria una decisione che può senza alcun dubbio essere definitiva drastica. Ora però sembrerebbe esserci delle nuove grane. Ad allarmare e a mettere paura ai tanti fan della seguita soap di Rai Uno sarebbe addirittura una sentenza del Tar del Lazio. Infatti, secondo quanto riportato e rivelato da ‘Il Messaggero’ il tribunale amministrativo regionale avrebbe dichiarato che il set de ‘Il paradiso delle signore’ abusivo. Il motivo? Giusto entrare nel dettaglio e spiegare la dichiarazione.

LEGGI ANCHE -> ‘Il paradiso delle signore’, ci sarà la sesta stagione?

‘Il Paradiso delle signore’ viene registrata in un set abusivo, all’interno del Parco di Veio, in un’area che è riserva naturale“, questo quanto comunicato dal Tar. Insomma, sembrerebbe dunque che la struttura dovrebbe essere demolita. “Il Comune di Roma e l’Ente Parco da due anni hanno disposto la demolizione della struttura e adesso i giudici hanno dato loro ragione, respingendo il ricorso presentato dalla Videa Studios spa“, questo quanto comunicato. Ora non resta che attendere quello che accadrà.