Home Cinema Chiara Lubich in Tv, la storia vera che si cela dietro al...

Chiara Lubich in Tv, la storia vera che si cela dietro al film

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00
CONDIVIDI

Chiara Lubich, la maestra di Trento che lavorò alla fratellanza universale, questa sera le sarà dedicato un commovente film. Scopriamo insieme la vera storia della donna. 

Cristiana Capotondi (GettyImages)
Cristiana Capotondi (GettyImages)

Chiara Lubich. L’amore vince tutto” è l’atteso film che questa sera andrà in onda in prima serata su Rai 1. Un film biografico di Giacomo Poretti che vede indossare i panni della Lubich dalla bravissima Cristiana Capotondi. Ispirata alla storia vera della fondatrice del Movimento dei Focolari. Oggi il giorno del centenario della sua nascita (22 gennaio 1920) la Rai ha voluto omaggiare una grande ed unica donna. Addentriamoci nel vivo della sua storia.

LEGGI ANCHE —> Cristiana Capotondi, il lutto che l’ha sconvolta: impossibile dimenticare

Chiara Lubich, il personaggio che ha ispirato molte donne: chi è?

Cristiana Capotondi (GettyImages)
Cristiana Capotondi (GettyImages)

La Lubich è entrata nella storia della spiritualità contemporanea per la sua genuina ispirazione evangelica e per il suo carisma che le ha permesso di scegliere l’amore come bussola della vita. Grazie al suo messaggio di accoglienza verso il prossimo, senza alcun tipo di discriminazioni, è riuscita a valorizzare il ruolo della donna nella Chiesa e nella società. Ha fondato il Movimento dei focolari che vede come obiettivo l’unità dei popoli e la fraternità universale. La storia racconta appunto l’avventura spirituale di una maestra di Trento che durante la Seconda Guerra Mondiale viene spinta da un’impellenza: costruire un mondo migliore, più unito. La sua vita è stata un esempio per tantissime donne. L’attrice Cristiana Capotondi ha speso delle bellissime parole in merito alla donna.

LEGGI ANCHE —> Cristiana Capotondi, l’attrice “malata”: i fan si preoccupano subito

Interpretare questi personaggi di tale spessore e rilievo è sempre una sfida molto dura per gli attori. La stessa Cristiana ha dichiarato di essersi trovata a fronteggiare con un personaggio originale, unico, incredibilmente avanti. Il film è stato interrotto a causa della pandemia del Coronavirus, ma oggi quella luce di Chiara entrerà nelle nostre case come elemento necessario per affrontare al meglio questo nuovo anno. Un racconto che arriva al cuore di tutti.