Home Storie Rocco Papaleo, quella malattia che nessuno conosceva

Rocco Papaleo, quella malattia che nessuno conosceva

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:31
CONDIVIDI

Rocco Papaleo confessa a tutti di soffrire, sin dalla tenera età, di un’importante malattia agli occhi. Di cosa stiamo parlando?

Rocco Papaleo ex moglie
Rocco Papaleo

L’attore e sceneggiatore italiano, si è lasciato andare ad una confessione sulla sua condizione fisica. Oggi lo vedremo in televisione, in prima serata su Cine34 con il film “I laureati“. La pellicola diretta ed interpretata da Leonardo Pieraccioni, vede nel cast accanto all’ilare Rocco Papaleo, personaggi di spicco del cinema italiano quali: Gianmarco Tognazzi, Maria Grazia Cucinotta, Alessandro Haber e Massimo Ceccherini. Eccoci catapultati nelle avventure di quattro laureati, Rocco interpreterà il ruolo di un metronotte meridionale. Ma torniamo alla confessione dell’attore.

LEGGI ANCHE —> Rocco Papaleo, in tv fa sorridere, ma lui soffre la scomparsa della madre

Rocco Papaleo, la confessione sulla sua malattia

Rocco Papaleo

Il volto comico della televisione italiana si è dovuto calare in un personaggio alquanto serio per raccontarci la malattia di cui soffre. Ebbene, l’attore ha sempre sofferto di una grave forma di miopia ereditata dal padre. Racconta come da piccolo a scuola doveva mettersi sotto la lavagna per riuscire a vedere qualcosa. Ma questa malattia gli ha dato una spinta ancora maggiore per ricrearsi un mondo tutto suo, di usare l’immaginazione e sviluppare uno sguardo diverso. Non sempre i mali vengono per nuocere. Questo è un caso emblematico, di un uomo che non si lascia abbattere da nulla.

LEGGI ANCHE —> Ex moglie Rocco Papaleo, rapporto finito? Non del tutto, il dettaglio

Proprio questo mondo che ha costruito grazie alla miopia ha permesso di farci immergere nelle sue opere senza alcun giudizio esterno, perché quando Papaleo recita gli occhi di tutti sono direzionati solo su di lui. Un grande attore che ha fatto di un male una virtù.