Home Storie Alberto Sordi quella volta con Monica Vitti e Fiorella Mannoia

Alberto Sordi quella volta con Monica Vitti e Fiorella Mannoia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00

Ricordiamo quell’evento in cui il celebre attore Alberto Sordi aveva recitato con la bellissima Monica Vitti. Cos’era successo?

Alberto Sordi

Alberto Sordi, l’attore, il regista, il comico, lo sceneggiatore e il cantante italiano, è uno tra i più importanti attori del cinema italiano. Con i suoi 200 film è considerato uno dei maggiori interpreti della commedia all’italiana, insieme a Ugo Tognazzi, Vittorio Gassman, Nino Manfredi e Marcello Mastroianni. Tantissimi sono i premi e le soddisfazioni ricevute. Ma scopriamo invece che cos’era successo con l’altro volto noto nel panorama cinematografico italiano, Monica Vitti.

LEGGI ANCHE —> Katia Ricciarelli e Alberto Sordi, una grande storia d’amore e quel segreto

Alberto Sordi, quel gesto violento verso Monica Vitti

Alberto Sordi e Monica Vitti

Nel 1969 Alberto Sordi completa il suo quarto film che lo vede alla regia “Amore mio aiutami“. Qui indossa i panni del protagonista accanto all’amica e compagna di viaggio, Monica Vitti. I due avevano già recitato insieme nel film diretto da Tinto BrasIl disco volante“. Il film “Amore mio aiutami” è stato il secondo che li ha visti insieme. Ma la sequenza più famosa del film è proprio quella in cui Sordi picchia la Vitti, ambientata tra le dune della spiaggia di Sabaudia. Qui il protagonista Giovanni, stufo di essere un marito moderno ed aperto, sfoga la sua gelosia picchiando Raffaella. Ma cosa si cela dietro questa scena?

LEGGI ANCHE —> Federico Fellini e Alberto Sordi il segreto della loro grande amicizia

Per girare la sequenza alla Vitti fu necessario prendere una controfigura. Ma non finisce qui, perché la controfigura la fece la cantante allora quindicenne Fiorella Mannoia. Infatti la Mannoia, essendo figlia d’arte, aveva già preso parte in numerosi film italiani. Oggi potremo ammirare con i nostri occhi questa scena, perché il film andrà in onda in seconda serata sul canale La7 D. Così oggi la televisione ci vuole ricordare due grandi monumenti del mondo del cinema.