Home Televisione Flavio Insinna, Eredità a rischio? C’è già un possibile sostituto

Flavio Insinna, Eredità a rischio? C’è già un possibile sostituto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30
CONDIVIDI

Flavio Insinna potrebbe rischiare dio perdere l’Eredità. Ma che cosa sta succedendo? C’è una “lotta interna” in casa Rai.

Flavio Insinna

Flavio Insinna è senza alcun dubbio uno dei conduttori di punta in casa Rai. Il romano è infatti oramai da tempo alla guida dell‘Eredità. Il quiz show che anticipa l’edizione serale del Tg1 è oramai un autentico pilastro della rete ammiraglia della tv di stato. Ed è forse per questo che è davvero molto ambita da tanti presentatori. Il 55enne è a rischio? Voci e indiscrezioni parlano di una sorta di minaccia interna. Giusto però entrare nel dettaglio.

LEGGI ANCHE -> Flavio Insinna, momento difficile per lui: non sa come gestirlo

Flavio Insinna rischia? C’entra l’Eredità

Flavio Insinna (Getty Images)
Flavio Insinna (Getty Images)

Se negli scorsi giorni si era parlato di un possibile ritorno di Carlo Conti, c’è un altro che aleggia e circola nelle segrete stanze d lla  Rai. Più che altro però, in questo caso, si è trattata di una vera e propria autocandidatura. Il riferimento è a Giancarlo Magalli. Lo storico conduttore, in un’intervista rilasciata a ‘Tv Talk’, ha infatti parlato di quello che gli piacerebbe fare, dicendolo senza alcun freno e limite: “Io sogno di fare anche altro, sogno L’Eredità o Reazione a Catena, ma il problema è che lì ci sono sempre gli stessi conduttori. Voglia di cambiare? Credo che mi abbiano ipnotizzato, come una sorta di coma vigile“.

LEGGI ANCHE -> Giancarlo Magalli, una confessione inattesa: “Ecco cosa ho fatto”

Le sue dichiarazioni sono comunque apparse molto ironiche. Non può però essere escluso che lo storico padrone di casa de ‘I Fatti Vostri’ abbia magari voglia e bisogno di una nuova esperienza. Tra l’altro, forse proprio per questo motivo, al momento sta sostituendo Costantino Della Gherardesca, impegnato in ‘Ballando con le stelle’ a ‘Resta a casa e vinci’. Dunque, a meno di clamorosi scossoni, Insinna può stare tranquillo.