Home Musica Elton John, tre curiosità che non sapevate su di lui

Elton John, tre curiosità che non sapevate su di lui

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:00
CONDIVIDI

Conosciamo i loro testi a memoria, conosciamo tutti i gossip, ma quanto sappiamo delle star che amiamo? Ecco delle piccole curiosità su uno dei più amati di sempre.

Elton John (GettyImages)
Elton John (GettyImages)

Grazie al film del 2019 diretto da Dexter Fletcher e interpretato da Taron EgertonRocketman, attualmente disponibile anche su prime video – Elton John è tornato sulla bocca di tutti. O meglio, la carismatica star non ha mai smesso d’incantare il mondo e regalarci dei gossip incredibili – a proposito, sapevate che Lady Gaga è la madrina dei suoi figli? Grazie al film però sono tornati di moda anche vecchi e superati dettagli della sua vita, fatta di momenti davvero bui che, per fortuna, ora sono solo un lontano ricordo.

Leggi anche –> Emma Marrone ci è riuscita: ha dovuto combattere, ma ce l’ha fatta

Elton John, qualche curiosità inedita sul cantante

Elton John (GettyImages)
Elton John (GettyImages)

Elton John – all’anagrafe Reginald Kenneth Dwight – è infatti noto per gli eccessi che lo hanno portato quasi alla rovina per ben due volte; tutto questo è ampiamente raccontato nel film a lui dedicato, Rocketman – che ha personalmente supervisionato proprio per evitare che fossero rivelati dettagli inesatti. Non capita spesso di aver questa fortuna, poiché spesso si ha a che fare con biopic di persone scomparse, che non possono dire la loro in merito. Il più grande vantaggio è stato il via libera di Sir Elton John a rivelare anche i dettagli più scomodi, che altri avrebbero magari preferito non rivelare.

Tra i tanti aneddoti perfettamente spiegati nell’ottimo film Fletcher, però, mancano quelli sulla sua passione per i costumi. Per non spezzare la tensione drammatica si è preferito puntare su altro, parlando solo dell’ossessione di Elton per lo shopping, ma c’è anche altro da dire. L’artista infatti ha una vera e propria passione per i travestimenti e, come lui stesso ha raccontato, questa cosa è stata piuttosto discussa all’inizio della sua carriera.

Tutto è nato per omaggiare Buddy Holly, uno dei suoi idoli, e decise di mostrarsi al pubblico con gli occhiali; quello che però sembrava solo un gioco ben presto divenne una necessità, perché Elton arrivò a rovinarsi realmente la vista e fu costretto ad indossarli davvero. Un piccolo problema autoinflitto che però ci ha regalato degli outfit assolutamente incredibili – i suoi occhiali a forma di cuore ormai sono un’icona.

Ma non finisce qui la sua passione, che si estende anche all’abbigliamento e che, come abbiamo detto, gli ha creato qualche problema ad inizio carriera: “All’inizio la critica era impressionata dalla mia musica, ma a indossare i costumi e tutti dissero che non era necessario. Sarei dovuto salire sul palco con un jeans e maglietta, ma non sarei stato davvero io“. La sua passione per gli abiti è così fuori controllo che una volta – precisamente nel 1991 – si presentò all’Heathrow Airport con 42 valigie piene di abiti e accessori, tutti suddivisi per colore.

Leggi anche –> Franceska Pepe, l’ex fidanzato è molto famoso: non è Sgarbi