Home Personaggi Chi è l’ex fidanzato violento di Tommaso Zorzi? “Una maschera di sangue”

Chi è l’ex fidanzato violento di Tommaso Zorzi? “Una maschera di sangue”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:33
CONDIVIDI

Tommaso Zorzi ha confessato al Grande Fratello Vip 2020 di avere avuto un ex fidanzato violento: chi era? Il racconto drammatico del ragazzo.

Tommaso Zorzi Gf vip
Tommaso Zorzi al Gf vip

Tommaso Zorzi ha raccontato di un episodio a dir poco drammatico accaduto qualche tempo fa ormai al di fuori della casa del Grande Fratello Vip 2020: è stato vittima di violenza fisica da parte del suo ex fidanzato mentre si trovava a New York.

Il ragazzo, con gli occhi pieni di lacrime, si è sfogato raccontando tutto ciò che era accaduto in quel drammatico frangente a Maria Teresa Ruta, una donna il cui passato da questo punto di vista è stato difficile: circa 20 anni fa, infatti, è stata vittima di un tentato stupro.

Chi meglio di lei può capire che cosa significa essere vittime di violenze fisiche? Entrambi si sono fatti forza a vicenda ricordando questo momento davvero molto difficile del proprio passato, ma subito sul web è esploso il caos: moltissimi utenti sui social si sono chiesti chi fosse questo ex fidanzato violento di Zorzi.

LEGGI ANCHE -> Iconize, ex fidanzato di Tommaso Zorzi, sotto accusa: ha finto tutto?

Tommaso Zorzi ex fidanzato violento chi è? Il racconto drammatico

Tommaso Zorzi fidanzato
Tommaso Zorzi

Tommaso Zorzi ha infatti raccontato un aneddoto davvero drammatico del suo passato in cui il suo ex fidanzato misterioso ha deciso di picchiarlo a tal punto che, stando al suo racconto, era diventato una vera e propria “maschera di sangue”.

LEGGI ANCHE -> Armando Condemi ex fidanzato Tommaso Zorzi: era tutto falso?

Tutti all’interno della casa del Gf Vip 2020 si sono stretti attorno al suo dolore: il giovane si è infatti sentito capito, accolto, compreso…e le lacrime hanno iniziato a scendere. E non poteva essere altrimenti.

Non sappiamo chi sia questo ragazzo misterioso e violento, il suo nome non è ancora stato fatto e forse, ci sentiamo di aggiungere, per argomenti così delicate non sono proprio queste le sedi opportune.