Home Televisione Pierluigi Diaco, brutta notizia per lui: ecco la decisione della Rai

Pierluigi Diaco, brutta notizia per lui: ecco la decisione della Rai

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:12
CONDIVIDI

Brutte notizie per Pierluigi Diaco. Un’importante decisione della Rai riguarda infatti il conduttore e la sua trasmissione ‘Io e Te’.

Pierluigi Diaco Io e te

‘Io e Te’ è stata senza alcun dubbio una delle trasmissioni dell’estate. Il format del pomeriggio di Rai Uno ha ottenuto degli ottimi risultati dal punto di vista degli ascolti. Non sono mancate gaffe e polemiche, che hanno visto ovviamente e inevitabilmente grande protagonista il padrone di casa Pierluigi Diaco. Ed ecco che per lui c’è una novità e una notizia che non può certo fargli piacere. Ma di che cosa si tratta?

LEGGI ANCHE -> Pierluigi Diaco, “furto” a Mediaset: intervisterà un suo personaggio di punta

Pierluigi Diaco, novità per lui e per il suo ‘Io e Te’: ecco che cosa ha deciso la Rai

Pierluigi Diaco

Al di là del sempre più probabile spostamento d’orario, la Rai starebbe pensando a qualcos’altro. Il tutto è in realtà fin troppo semplice. Il programma infatti inizierà più tardi. Il motivo è legato al fatto che la tv di Stato, dovendo fornire il servizio pubblico, è tenuta a concedere ai sostenitori del Sì e del No in vista del referendum costituzionale del 20 settembre. Insomma, pure e semplice esigenze di palinsesto e nessuna punizione o decisione legata a un calo di ascolti.

LEGGI ANCHE -> Pierluigi Diaco, commento al vetriolo: attacco a Barbara d’Urso?

La riduzione comunque ci sarà soltanto in tre giorni alla settimana: mercoledì, giovedì e venerdì. Andando un po’ di più nello specifico, va detto che il conduttore dovrà e sarà tenuto cedere i primi 15 minuti del suo tempo nella giornata di mercoledì e la prima mezz’ora giovedì e venerdì. Insomma, una scelte che magari potrà anche non piacere ai telespettatori, ma che è dovuta a obblighi e vincoli di campagna elettorale. Diaco comunque saprò senza alcun dubbio recuperare nel corso della trasmissione, con sorprese e colpe di scena, che di certo non mancano mai.