Home Musica Emma Marrone, finalmente il nuovo singolo: come si chiama e quando esce

Emma Marrone, finalmente il nuovo singolo: come si chiama e quando esce

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:10
CONDIVIDI

Emma Marrone ha ufficialmente svelato il nome del nuovo singolo: ecco quando esce. Gli autori sono tre pezzi da 90 della musica pop italiana.

Emma Marrone
Emma Marrone

Finalmente dopo tantissimi mesi di silenzio Emma Marrone è tornata a parlare di musica e lo ha fatto in modo davvero molto strano, particolare ma sicuramente efficace. Ha infatti svelato uno screenshot di una conversazione WhatsApp in cui si vedono tre nomi di tre pezzi da 90 della musica pop italiana ed un audio da ascoltare della durata di circa tre minuti e mezzo.

Il nuovo singolo si chiamerà “Latina” ed è stato scritto e prodotto da tre personaggi che lei ha definito “ragazzacci” ma che, di fatto, insieme hanno collezionato decine e decine di dischi d’oro e di platino, mischiando l’indie più puro al pop italiano. Ecco chi sono.

LEGGI ANCHE -> Emma Marrone, finalmente svelato il segreto ai suoi fan

Emma Marrone “Latina” il nuovo singolo: quando esce?

Emma Marrone X-Factor 2020
Emma Marrone a X-Factor 2020

Il brano in questione, il nuovo singolo di Emma Marrone “Latina” è firmato da Dario Faini, meglio conosciuto come Dardust o DRD (che nient’altro non è che la sua anima pop), produttore, autore e compositore di tantissime hit di successo come “Defuera”, “Dorado” e tantissime altre.

Insieme a lui c’è Calcutta, vero e proprio faro della musica e rivoluzione indie italiana, ma che di tanto in tanto “dona”, per così dire, brani ad altre interpreti della musica italiana, come ad esempio Elisa (“Se piovesse il tuo nome”) o Francesca Michielin (“La Serie B”, “Io non abito al mare” ed altre). Questa volta è toccato ad Emma.

LEGGI ANCHE -> Emma Marrone in lutto: se ne è andata una persona speciale proprio oggi

Il terzo nome è quello di Davide Petrella, un vero e proprio “hit-man” della musica italiana che ha firmato decine e decine di pezzi di straordinario successo. C’è lui, infatti, tra gli altri dietro, giusto per citarne alcuni”, Guaranà, Rolls Royce, Barrio, Pamplona, Calipso, Vorrei ma non posto, Poetica, 1969, Defuera, Ostia Lido, Pensare Male e tantissimi altri brani di successo. Insomma, una vera e propria garanzia di successo che, tuttavia, consigliamo di ascoltare come “Tropico”, il suo progetto da solista davvero straordinario. 

Come si suol dire, Emma è in buone mani con loro e, soprattutto, con la sua voce a dir poco formidabile.