Home Televisione Paolo Bonolis e Mediaset, aria di rinnovo? L’indizio non passa inosservato

Paolo Bonolis e Mediaset, aria di rinnovo? L’indizio non passa inosservato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:30
CONDIVIDI

Paolo Bonolis sembrava sempre più lontano da Mediaset in questi mesi a causa di alcuni screzi riguardanti Avanti Un Altro, ma un indizio da’ aggiornamenti.

Paolo Bonolis

Paolo Bonolis ha avuto modo di dire in maniera piuttosto chiara, durante la pandemia globale, il proprio disappunto riguardo alla scelta da parte di Mediaset, di non mandare in onda le nuove puntate in prima tv, già per altro registrate, di Avanti Un Altro.

Il motivo, non meglio precisato, potrebbe tuttavia essere ricercato nel fatto che, comunque sia, non era il periodo migliore di certo per mandare in onda del materiale inedito e comunque di enorme valore sia in termini di qualità sia soprattutto in grado di dare enorme potenzialità in termini di share.

Adesso, però, sembra esserci un indizio che potrebbe far capire che le parti, che come sempre vengono mediate dall’agente del noto conduttore Mediaset ossia Lucio Presta, potrebbe far capire che si stia andando verso una soluzione positiva.

TI POTREBBE INTERESSARE: Sonia Bruganelli, perchè la moglie di Paolo Bonolis è così odiata sui social?

Paolo Bonolis rinnova con Mediaset? L’indizio su Avanti Un Altro

Lutto per Paolo Bonolis: il suo amico non ce l'ha fatta

Paolo Bonolis quindi adesso sembra essere più vicino al rinnovo con Mediaset e di conseguenza essere maggiormente vicina la permanenza ad Avanti Un Altro, il game show preserale di Canale 5 che tiene compagnia a tutti i telespettatori, milioni ogni anno, durante la stagione televisiva.

TI POTREBBE INTERESSARE: Laura Freddi e Sonia Bruganelli, stoccate a distanza: Paolo Bonolis di mezzo

Dopo gli screzi tra la tv di Stato e Lucio Presta, sembra proprio che adesso ci siano news a riguardo in positivo: Mediaset ha infatti annunciato che ci saranno nuovi casting e provini per la scelta di nuovi concorrenti in diverse città d’Italia, segnale del fatto che sicuramente il programma non chiuderà e, se due indizi fanno una prova, nemmeno il marito di Sonia Bruganelli abbandonerà il “carrozzone”.