Home Personaggi Dario Argento, padre Asia Argento: una vita controcorrente

Dario Argento, padre Asia Argento: una vita controcorrente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:30
CONDIVIDI

Dario Argento, padre di Asia, è un mito del cinema italiano: maestro dell’horror ha condotto una vita interessante e all’insegna dell’originalità.

Dario Argento Asia
Dario Argento e la figlia Asia

La vita di Dario Argento, padre della nota Asia, è appassionante come se fosse quella del protagonista di un film. Il regista nasce a Roma il 7 settembre del 1940 dal siciliano Salvatore Argento, critico e produttore cinematografico e dalla brasiliana Elda Luxardo, fotografa di moda. Proprio il padre è stato uno dei primi produttori dei suoi film, anche se i loro rapporti pare non siano stati buoni.

Dario è sempre stato un animo ribella e all’età di quindici anni lascia il liceo e scappa di casa, girando per l’Europa e vivendo di lavoretti ed espedienti: a Parigi si mantiene facendo il lavapiatti. Tornato in Italia trova lavoto in un quotidiano romano come critico cinematografico e propone pezzi innovativi e controcorrente rispetto alle idee della critica degli anni ’60 di allora.

Grazie al suo talento nella scrittura e alla sua creatività, Dario Argento, inizia poi a lavorare come sceneggiatore e scrive con Sergio Amidei Scusi, lei è favorevole o contrario di Alberto Sordi e poi diversi film per il cinema come La stagione dei senso, La legione dei dannati e molti altri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Dario Argento, il maestro dell’horro tornerà presto al cinema? 

Dario Argento, padre di Asia: la sua vita controccorrente

Dario Argento Asia
Dario Argento

Nel 1969 Dario scrive e dirige il suo primo film, L’uccello dalle piume di cristallo, che diventa un grande successo del cinema italiano. La sua seconda pellicome Il gatto a nove code (1970) lo consacra come maestro della suspense del cinema italiano.

Il 1975 è l’anno di Profondo Rosso, che in molti ritengono sia la sua opera più rappresentativa che farà la storia del cinema horror; prosegue il successo con Suspiria, datato 1977. Altri grandi titoli di Dario Argento sono Phenomena (1985), Opera (1987) e Trauma, del 1993, interpretato dalla figlia Asia. La giovane Argento sarà protagonosta anche dei sucessivi La Sindrome di Stendhal (1995) e Il fantasma dell’Opera (1998).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Dario Argento, la nuova versione di Suspiria al cinema

Per quanto riguarda la vita privata di Dario Argento, è stato sposato con Marisa Casale tra il 1966 e il 1972; da questo matrimonio ha avuto la figlia Fiore, nata nel 1970. Com’è noto ha anche un’altra figlia, la famosa Asia Argento, nata da una relazione con l’attrice Fiorentina Daria Niccolodi nel 1975. La figlia minore ha intrapreso la carriera del padre, diventando attrice e poi regista e produttrice, mentre la figlia maggiore non lavora nel mondo dello spettacolo.