Home News Giorgia Palmas svela il posto “segreto” in cui si sente sicura

Giorgia Palmas svela il posto “segreto” in cui si sente sicura

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:53
CONDIVIDI

Giorgia Palmas ha svelato il suo luogo segreto in cui si sente davvero molto al sicuro: ecco dove si “trova” questo posto, i fan scoppiano in lacrime.

giorgia palmas
Giorgia Palmas

Giorgia Palmas è sempre stata una donna davvero molto forte che ha sempre superato le avversità che la vita le ha messo di fronte, tuttavia ha svelato uno dei suoi punti di forza, colui che di fatto la rende, oggi, quella donna fantastica che è diventata, o quantomeno che contribuisce a farlo.

Stiamo parlando del suo “posto sicuro” che, quando torna a casa ogni giorno, la accoglie a braccia aperte: stiamo ovviamente parlando di Filippo Magnini che ormai da parecchio tempo è diventato il suo fidanzato.

Il loro amore è sempre più forte ogni giorno ed i due sognano in grande: anche se il loro matrimonio è stato rimandato a data da destinarsi a causa della pandemia globale che ha colpito tutto il mondo, il sentimento continua ad essere ogni istante che passa più saldo e duraturo.

Ecco che cos’ha scritto a riguardo la showgirl di origini sarde.

TI POTREBBE INTERESSARE: Giorgia Palmas lacrime in quarantena

Giorgia Palmas: “Ecco il mio posto sicuro”

giorgia palmas

“Il posto dove mi sento più al sicuro nel mondo.”

Questo è ciò che ha scritto Giorgia Palmas dopo aver postato una foto in cui si mostra abbracciata al suo fidanzato Filippo Magnini su un lettino.

I due ormai fanno coppia fissa da parecchio tempo e lui ha svelato un piccolo ma importante retroscena riguardante la loro relazione: il modo in cui lui l’ha conquistata è davvero divertente.

Ecco la foto su Instagram.

TI POTREBBE INTERESSARE: Filippo Magnini e Giorgia Palmas, decisione ufficiale sul matrimonio

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Il posto dove mi sento più al sicuro nel mondo ❤️❤️❤️ @filomagno82 #traletuebraccia #tuttalaVita

Un post condiviso da Giorgia Palmas (@giopalmas82) in data: