Home Serie TV Doc 2, c’è anche lui nella serie tv: l’avete riconosciuto?

Doc 2, c’è anche lui nella serie tv: l’avete riconosciuto?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:25

Sorpresa per i telespettatori di Doc 2. Nell’ultima puntata abbiamo visto anche l’entrata in scena di una persona speciale per l’intera serie tv. Ecco di chi si tratta.

La seconda stagione della fiction di Rai Uno sta avendo un grandissimo successo di pubblico. Un consenso incredibile dettato sia dal un cast con volti amati della televisione, ma anche dalla storia vera che circonda l’intera narrazione.

Doc 2, Luca Argentero

Ieri sera è andata in scena una nuova importante puntata della seconda stagione di Doc – Nelle tue mani. I due episodi hanno confermato il successo travolgente che vede come protagonista degli eventi il dottore Andrea Fanti, il personaggio che ha il volto di Luca Argentero.

La nuova stagione è entrata nella storia in quanto ha raccontato per la prima volta la morte di un medico a causa del Covid. Proprio da qui si è diramato tutto il racconto dei nuovi episodi che vedono al centro della narrazione le vicende di questo gruppo di medici che lavora insieme a Fanti, che è intenzionato a diventare primario.

Ma come sapranno molti, la sceneggiatura della serie tv prende spunto da una storia vera, quella di Pierdante Piccioni. Il medico cremonese ha dato spunto agli scrittori della fiction e la cosa incredibile è che ha preso parte anche alle riprese, recitando accanto agli attori.

Luca Argentero quanto guadagna? La sua carriera è al top

Doc 2, nella serie anche Pierdante Piccioni: il medico entra nel cast

I telespettatori della fortunata fiction di Rai Uno hanno notato una persona speciale nell’ultimo episodio andato in onda ieri sera. Come hanno sottolineato sui social, accanto a Luca Argentero c’era anche Pierdante Piccioni, il medico che ha dato l’idea per far nascere una delle serie tv più seguite degli ultimi vent’anni.

La presenza del medico cremonese non è stata casuale. La puntata di ieri sera, infatti, è stata un omaggio a tutto il personale sanitario che si è dato da fare durante il lockdown e continua a rimboccarsi le maniche per sconfiggere il virus che ha creato una pandemia globale ed ha ucciso milioni di persone.

Proprio la scelta di chiamare Piccioni, dunque, è stato un gran bel segno di riconoscenza per tutti i dottori, le dottoresse, gli infermieri e le infermiere che hanno aiutato e aiutano le persone che sono malate. Dando conforto a loro e alle loro famiglie.

Ma i più attenti, hanno sottolineato che Piccioni ha fatto una piccola comparsa anche nella prima stagione. Sottolineando quanto sia orgoglioso di questa fiction che sta ottenendo un successo nazionale importante, come non si vedeva da anni.

Doc Nelle Tue Mani 2: “Immagini choc”, ecco cosa accadrà

Un cameo nella fiction dove indossava, ovviamente, i panni di un medico. Chissà se lo rivedremo anche in altri episodi. Non ci resta che continuare a seguire la serie tv per scoprirlo.