Home Televisione Sanremo, un artista ospite ha pensato al suicidio: il dramma al Festival

Sanremo, un artista ospite ha pensato al suicidio: il dramma al Festival

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:50

Uno dei protagonisti del Festival di Sanremo 2022 avrebbe pensato al suicidio. La rivelazione spiazza i fan ed il pubblico. Ecco di chi si tratta.

Dopo qualche giorno dalla finale del festival della canzone italiana si continua a parlare di vari argomenti, al di là della competizione canora. Tra questi c’è il tema che riguarda un artista che ha catturato l’attenzione dopo la sua esibizione nella serata delle cover.

Sanremo 2022 Amadeus

Durante le cinque serate della 72° edizione del Festival di Sanremo abbiamo assistito a vari episodi che saranno ricordati negli anni, alcuni belli altri meno. Tra questi c’è la serata delle cover, dove gli artisti in gara si sono esibiti su alcuni grandi successi della musica nazionale ed internazionale.

Tra gli ospiti c’è stato Gianluca Grignani che si è esibito insieme ad Irama con il brano La mia storia tra le dita, canzone del 1994 con cui si è presentato a Sanremo Giovani. Durante e dopo la performance il cantante è stato preso di mira dai social. Ma se alcuni utenti lo hanno attaccato, altri lo hanno difeso, sottolineando quanto fosse un artista fragile.

La pagina social Your Edu Action ha rivelato che il cantante milanese nella sua vita ha particolarmente sofferto. Non solo ha subito degli abusi quando era molto giovane ed ha perso un’amica di leucemia, ma ha confessato che aveva pensato al suicidio in un momento esatto della sua vita.

Gianluca Grignani furioso: lo sfogo del cantante lascia senza parole

Gianluca Grignani ha pensato al suicidio: il motivo

Il ritorno di Grignani al festival della canzone italiana ha diviso il pubblico. C’è chi è stato contento di rivedere il cantante su quel palco che gli ha dato grande popolarità e chi invece lo ha attaccato con battutine dietro un’esibizione “colorata” che lo ha visto protagonista insieme ad Irama.

Fortunatamente però ci sono state diverse persone che hanno difeso l’artista milanese, sottolineando il suo passato difficile. Tra coloro che sono stati dalla parte di Grignani c’è Guido Saraceni, professore di diritto che ha scritto un lungo post condiviso da moltissime persone, tra cui anche dalla pagina Your Edu Action.

Il professore ha rivelato che quando nel 1995 Grignani si presentò nella categoria Nuove Proposte di Sanremo con il brano Destinazione Paradiso aveva fatto una confessione che spiazzò la sala stampa: “L’ho scritta perché mi volevo ammazzare”, aveva detto davanti i giornalista.

Gianluca Grignani: “Mi sono pentito di tutto e di niente”

Alcuni giornalisti pensavano fosse una “trovata pubblicitari”, ma solo dopo capirono che l’esistenza di Gianluca era molto difficile. Una vita segnata da alti, tra questi c’è sicuramente la nascita dei figli, e bassi, con i problemi di dipendenza ed il divorzio dalla moglie Francesca Dall’Olio.