Home Musica Gianluca Grignani furioso: lo sfogo del cantante lascia senza parole

Gianluca Grignani furioso: lo sfogo del cantante lascia senza parole

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00
CONDIVIDI

Dopo un po’ di tempo, Gianluca Grignani ha voluto romper il silenzio. Quello del cantante è senza alcun dubbio un vero e proprio sfogo.

Gianluca Grignani

Gianluca Grignani nell’ultimo periodo è tornato a far parlare di sé. Il motivo? La sua rottura con sua moglie Francesca D’Olio. I due infatti si sarebbero lasciati dopo ben 17 anni di matrimonio. I motivi di questa separazione sarebbero, quantomeno al momento, ignoti e tutti da capire e da scoprire. A provare a fare chiarezza però è stato lo stesso cantante, che ha deciso di rompere il silenzio. E il suo può essere definito un vero e proprio sfogo.

LEGGI ANCHE -> Gianluca Grignani, ecco chi è sua moglie Francesca D’Olio

Gianluca Grignani, il suo è un vero e proprio sfogo

Gianluca Grignani

Dopo la confessione di un po’ di tempo fa, il cantautore stavolta ha voluto aprirsi con i suoi fan. Lo strumento utilizzato è stato ancora una volta quello dei social network. Ma che cosa ha detto l’artista? Innanzitutto ha spiegato che i suoi avvocati stanno lavorando per verificare se c’è del materiale per procedere con eventuali querele. Per il resto il suo è stato un discorso ben più lungo e ben più complicato. Ma si è rivolto a qualcuno in particolare? Il suo post ha sicuramente colpito tutti.

LEGGI ANCHE -> Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio: tutta la verità sulla rottura

Non mi sono volontariamente esposto sui miei social per smentire quanto emerso sino ad ora anche, perché comprenderete che sono immerso nel lavoro e, soprattutto, interessato a gestire al meglio la mia situazione personale, perché sono un padre. Comunque ci sentiamo e ci vediamo prestissimo“, queste le parole del buon Gianluca. Quest’ultimo d’altronde è impegnato con gli ultimi dettagli per il suo ultimo progetto musicale e disco. Dunque non resta che attendere quello che succederà e quello che accadrà. Le sorprese di certo non mancheranno.