Home News Diana Del Bufalo cacciata da ‘LOL’ per il vaccino? La sua risposta

Diana Del Bufalo cacciata da ‘LOL’ per il vaccino? La sua risposta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:03

Diana Del Bufalo ha risposto alle voci che la vedevano cacciata dal programma di Amazon Prime Video ‘LOL’ in quanto “no vax”: la verità

Diana Del Bufalo
Fonte foto: Instagram

Diana Del Bufalo è una delle attrici tra le più apprezzate e seguite sui social network. Dal prossimo mercoledì sarà in scena al Teatro Brancaccio con lo spettacolo Sette Spose per Sette Fratelli, un musical tra coreografie e balli sulle musiche dirette dal celebre maestro Peppe Vessicchio.

In questi giorni è scoppiata una polemica attorno all’attrice romana. La sua scelta di non vaccinarsi, apertamente rivelata al pubblico, ha mosso alcune voci che la vedrebbero esclusa dal cast di LOL, il programma di Amazon Prime Video, arrivato alla sua seconda stagione. Ma è veramente così? Vediamo le sue parole: la 31 enne è stata intervistata da Il Messaggero.

Diana Del Bufalo, vi ricordate i suoi esordi? Il cambiamento è notevole

Diana Del Bufalo è una no vax? La polemica e le voci sull’esclusione a LOL: ecco la verità

Intervistata da Il Messaggero, Diana Del Bufalo ha parlato della recente polemica che l’ha vista protagonista, raccontando la verità su tutte le voci che stanno circolando in queste ore sul suo conto.

Ha spiegato che non si è vaccinata per motivi di salute e che a tal proposito non ha molto altro da aggiungere. A teatro fa quello che prevede la legge, ovvero un tampone ogni 48 ore, sia per i vaccinati che non. Ha sottolineato di non essere una no vax e ha chiarito che si era esposta perché lei è una persona trasparente e senza filtri. Per il discorso dei vaccini è stata addirittura minacciata di morte sul web.

Diana Del bufalo, avete mai visto suo padre? Un bellissimo uomo

E per quanto riguarda LOL, è vero che Amazon la vuole cacciare? A tal proposito ha fermamente sostenuto che si tratta di una fake news, infatti hanno girato già tutto a settembre. Ha adorato il programma ed ha raccontato che stare lì dentro è davvero complicato perché stai male fisicamente dal momento che non puoi lasciarti andare alla risata. Non può ancora parlare, ma per lei è stata un’esperienza molto interessante, al fianco di comici che in parte conosceva.