Home Musica Orietta Berti vs Umberto Tozzi, la risposta all’offesa: “Noi ridicoli?”

Orietta Berti vs Umberto Tozzi, la risposta all’offesa: “Noi ridicoli?”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:09

Orietta Berti contro Umberto Tozzi, la cantante replica all’offesa del collega, che aveva espresso il suo giudizio sul suo ultimo successo.

orietta berti tozzi
Orietta Berti vs Umberto Tozzi

Orietta Berti contro Umberto Tozzi, ecco come ha risposto alle recenti dichiarazioni del cantante che aveva giudicato negativamente la sua canzone.

L’artista intervistato qualche settimana fa da Rolling Stone aveva espresso il suo giudizio estremamente severo sulla musica italiana d’oggi e, in particolare, su alcune collaborazioni tra artisti di una certa età, come Orietta, e cantanti più giovani.

Tozzi ha definito chiaramente brani come Mille di Orietta, Fedez e Achille Lauro delle operazioni di marketing musicale. L’uomo ha ammesso di non ascoltare più la radio a causa della scarsa qualità della musica italiana d’oggi e del featuring tra la Berti e i due rapper ha detto di trovarli “semplicemente ridicoli“. Ecco come la cantante ha voluto rispondere alle affermazioni del collega.

Orietta Berti contro Umberto Tozzi, la replica alle offese

La donna non è rimasta totalmente impassibile di fronte alle dichiarazioni dell’artista e, intervistata dal settimanale Confidenze, ha voluto dire la sua, difendendo il suo lavoro e quello dei suoi collaboratori: “Ha detto che insieme siamo ridicoli e che la canzone è brutta? Meglio far ridere che piangere ha spiegato.

Orietta ha aggiunto che è difficile dar spazio alle critiche di fronte al successo enorme che ha riscontrato Mille, che ha fruttato ben quattro dischi di platino. La Berti ha raccontato che anche Ornella Vanoni si è complimentata con lei, ammettendo che in sessant’anni non hai mai visto un tormentone estivo arrivare a tanto successo.

Anche la Vanoni quest’anno ha dato vita ad una collaborazione con dei giovani artisti molto in voga al momento: insieme a Colapesce e Di Martino ha inciso il singolo Toy Boy. La canzone non ha avuto la diffusione del brano di Orietta, ma è stata comunque criticata da Umberto Tozzi che, nella sua intervista, ha bollato anche questa collaborazione come “ridicola”.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> Orietta Berti fa dietrofront su The Voice Senior: cos’è successo?

La Berti, tuttavia, sembra non crucciarsi troppo per le accuse del collega e continua a ringraziare Fedez per averla coinvolta nel progetto. Mille, infatti, è partita da un’idea del rapper, che dopo il Festival di Sanremo ha avuto l’idea di far partecipare anche Achille Lauro e Orietta, conosciuta durante l’ultima edizione.