Home Televisione Amici, l’amaro sfogo del ballerino: “Non sono un mimo”

Amici, l’amaro sfogo del ballerino: “Non sono un mimo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:14

Il ballerino di Amici non ci sta e dopo le critiche si sfoga sui social network: ecco le sue parole dopo il commento di un hater

Amici
Fonte foto: Facebook

Lui è stato uno dei protagonisti di Amici 2020. È un giovane ballerino e coreografo, nato nel 1997 e originario della provincia di Padova. Durante la sua esperienza al talent show di Maria De Filippi, è riuscito ad attirare l’attenzione e conquistare i professori con una coreografia da lui realizzata sulle note di That’s Life, la celebre canzone di Frank Sinatra. Naturalmente stiamo parlando di Samuele Barbetta, il cui percorso all’interno della scuola si è concluso nella puntata precedente la semifinale.

Tuttavia il suo percorso fuori è continuato e ad oggi è un affermato e talentuoso ballerino. Molto attivo sui social network, il coreografo condivide con i propri fan molti aspetti del suo lavoro e della sua passione.

Come spesso può accadere in queste circostanze, ci si può imbattere a critiche di hater. Se il più delle volte è semplice ignorarle, questa volta Samuele non ha più retto e si è lasciato andare ad un duro sfogo nelle stories su Instagram. Vediamo insieme che cosa è successo e che cosa ha detto il ballerino.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Samuele Barbetta di Amici in un film Marvel? Lo hanno visto tutti

Amici, Samuele Barbetta si lascia andare ad uno sfogo: le sue parole su Instagram

Da quando ha partecipato al talent di Maria De Filippi, Samuele Barbetta è sempre stato al centro dell’attenzione mediatica, così come la sua vita privata ed affettiva. Quest’oggi, il coreografo non ha saputo resistere e su Instagram si è sfogato dopo il commento di un hater che lo ha definito “mimo”.
Samuele ha detto che non si è mai esposto sino ad ora perché chiunque con un minimo di QI capirebbe che lui non è un mimo. Ha voluto ricordare che dire ad un ballerino, che utilizza una buona dose di gestualità quotidiana come valore aggiunto alla sua danza, che è un mimo non sminuisce ciò che fa il danzatore, bensì ciò che fa il mimo, una figura che lavora per e con l’arte proprio come il ballerino.

E voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con Samuele?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Samuele Barbetta (@mind_of_sam_)