Home Televisione La Vita in diretta, esplode la rabbia in studio: “Non sta in...

La Vita in diretta, esplode la rabbia in studio: “Non sta in cielo né in terra!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:20
CONDIVIDI

La vita in diretta, rabbia in studio sul caso di Denise Pipitone, emergono nuovi dettagli sulle indagini: “Non sta né in cielo né in terra!”.

vita in diretta
Alberto Matano. La vita in diretta (Rai play)

La Vita in diretta, rabbia in studio sul caso di Denise Pipitone: emergono nuovi dettagli sulle indagini del 2004 e un errore del passato è stato fondamentale.

Alberto Matano continua ad indagare sui fatti che hanno portato alla scomparsa della figlia di Piera Maggio, che oggi dovrebbe avere vent’anni. Dopo anni la speranza della donna non si è ancora affievolita ed è tornata altissima l’allerta sulle ricerche.

Ogni giorno il conduttore dedica gran parte della puntata del programma al caso di Denise riportando informazioni importantissime e tutte le novità: un dettaglio sulle indagini ha fatto esplodere la rabbia di un’esperta nello studio del programma, ecco perché.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> La Vita in diretta, la frase fa infuriare il web: “Italiani infantili”

La Vita in diretta, la rabbia in studio: “Non sta in cielo né in terra!”

la vita in diretta
Alberto Matano (Rai)

Non solo Matano, anche Barbara d’Urso, in questi giorni, si sta occupando del caso irrisolto e stanno, entrambi, riportando alla luce diversi particolari del passato e delle indagini che sono state condotte dopo la scomparsa della bambina.

Oggi a La Vita in diretta è emerso un dettaglio che coinvolge i sospetti che Piera Maggio ha sempre avuto su Anna Corona, l’ex moglie del padre naturale di Denise. Secondo quanto riportato da Matano la donna ha sempre avuto dei sospetti su di lei ed è stata disposta la perquisizione della sua abitazione.

Successivamente, però, si è scoperto che la casa perquisita all’epoca non era quella della Corona ma della sua vicina. Un fatto davvero incredibile che potrebbe aver influenzato le indagini e la ricerca della verità.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE -> La vita in diretta, Alba Parietti contro Diletta Leotta: “Vuole troppo”

La questione è stata commentata da un’esperta criminologa nello studio de La Vita in diretta che ha commentato il fatto in maniera piuttosto adirata: “Ma non sta né in cielo né in terra una cosa del genere!“.

Non finiscono qui le novità sul caso, dato che Matano ha annunciato che sono sorte nuove intercettazioni telefoniche che risalirebbero ad un telefono di Anna Corona che le sarebbe stato fornito quando il suo dispositivo era stato posto sotto controllo dalla polizia. Scopriremo se questa novità porterà le indagini ad una svolta.