Home Cinema Golden Globe 2021, Jodie Foster: un festeggiamento insolito, il suo abito stupisce

Golden Globe 2021, Jodie Foster: un festeggiamento insolito, il suo abito stupisce

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:30
CONDIVIDI

Golden Globe 2021, Jodie Foster viene premiata, ma non se lo aspettava. Ecco come è stata colta. Un abito insolito per l’attrice. 

Jodie Foster (GettyImages)
Jodie Foster (GettyImages)

Jodie Foster esordisce in televisione a soli sei anni nella serie Mayberry R.F.D. e al cinema quattro anni più tardi, apparendo nella pellicola Due ragazzi e un leone. A 14 anni venne scelta per interpretare, a fianco di Robert De Niro, il film cult Taxi Driver di Martin Scorsese, che le fece guadagnare la sua prima candidatura ai Premi Oscar come miglior attrice non protagonista.

Ma solo nel 1989 grazie al film Sotto accusa, vince il suo primo Oscar come migliore attrice protagonista. A questo segue un secondo Oscar per il film “Il silenzio degli innocenti”. Oltre agli Oscar vanta anche di tantissimi altri riconoscimenti. Ma scopriamo cos’è successo la scorsa notte, durante il premio dei Golden Globe 2021.

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI >>> Sanremo 2021, il Festival degli esclusi: tanti nomi illustri

Golden Globe 2021, Jodie Foster: un premio inaspettato, ecco come si è presentata

Jodie Foster (GettyImages)
Jodie Foster (GettyImages)

Ebbene, proprio la scorsa notte durante i Golden Globe 2021, la Foster ha ricevuto il premio come Miglior attrice non protagonista per la sua interpretazione in The Mauritanian. Ma che abito aveva indosso? Ebbene, l’attrice proprio non si aspettava di ricevere questo premio, infatti aveva scelto di farsi vedere al naturale. In diretta da casa, a causa della pandemia globale, ha seguito la cerimonia in pigiama di Prada dal divano di casa propria in compagnia del suo cane e della moglie Alexandra Hedison.

All’annuncio della vittoria le due donne si sono scambiate un amorevole bacio. La diva è rimasta realmente basita da quel premio, non pensava minimamente di poter vincere. Jodie concorreva per la sua categoria contro: Glenn Close per Elegia americana, Olivia Colman per The Father, Amanda Seyfried per Mank e Helana Zengel per News of the world.

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI >>> Luca Argentero è disposto a fare di tutto per amore, anche questo

Ebbene questo non è il primo Golden Globe per l’attrice. Il premio per The Mauritanian, si unisce agli altri due vinti per Sotto accusa e Il silenzio degli innocenti e al Golden Globe alla carriera assegnatole nel 2013. La scorsa notte è stata un’emozione unica per lei. Non possiamo far altro che farle tantissimi complimenti.