Home Televisione Nek sta ancora male? La sua confessione

Nek sta ancora male? La sua confessione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:24
CONDIVIDI

Nek ha voluto spiegare quali sono le sue condizioni di salute dopo un brutto incidente casalingo di cui è stato vittima. Ecco le sue parole.

nek

Nek, nelle ultime settimane. è stato un inedito e un inaspettato protagonista sul piccolo schermo. Il tutto è legato alla sua partecipazione a ‘Da noi… A ruota libera’. Il cantante ha infatti sostituito alla conduzione la padrona di casa Francesca Fialdini, alle prese con la positività al Covid-19.

Ma ecco che quando si parla di lui non può non venire in mente un brutto incidente domestico che l’ha visto coinvolto un po’ di tempo fa. Ma di che cosa si è trattato e quali sono ora le sue condizioni di salute? Giusto entrare nel dettaglio e provare a raccontare.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Patrizia Vacondio, moglie di Nek: dopo la crisi è tornato il sereno tra loro?

Nek. ecco come sta: il brutto incidente finalmente messo alle spalle?

Il cantautore è stato vittima di un incidente alla mano. Filippo Neviani, questo il suo vero nome all’anagrafe, si trovava nella sua casa di campagna. Ed ecco che, mentre stava svolgendo qualche attività, si è ferito alla mano gravemente con una sega circolare. La fortuna del cantante è stata che, nonostante il sangue che perdeva copiosamente, è riuscito a restare lucido e a mantenere la calma, avvisando i suoi cari e recandosi persino in ospedale.

Dunque un tempismo perfetto e che è riuscito a escludere danni maggiormente gravi. Nek ha raccontato tutto anche durante la suddetta esperienza televisiva. Ed ecco che, proprio nella giornata di ieri, durante la puntata è successo un qualcosa che non può non aver fatto felici tutti i suoi fan.

Infatti, per la prima volta dopo quanto gli è accaduto, ha suonato il pianoforte. Il cantante è apparso visibilmente emozionato e commosso. Una commozione e un’emozione che non ha nascosto nelle sue parole e nella sua spiegazione: “Suonare il pianoforte è un esercizio che faccio per iniziare ad avere più mobilità alla mano“. Insomma, le cose per lui iniziano ad andare molto meglio e questa nuova avventura alla conduzione ha fatto la sua parte per aiutarlo a mettersi tutto alle spalle. Chi lo ama e lo segue da tempo non può che tirare un sospiro di sollievo per lui.