Home Cinema Mission: Impossible 7 e 8, novità dietro i due film: sconvolgente

Mission: Impossible 7 e 8, novità dietro i due film: sconvolgente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:20
CONDIVIDI

Mission: Impossible 7 e 8, scopriamo quella novità che ha lasciato spiazzati i fan. Di cosa stiamo parlando? 

Da tempo i fan di Mission: Impossible non vedevano l’ora che uscissero insieme il 7 e l’8, ma oggi è giunta una notizia a stroncare la loro felicità. Ebbene, i prossimi capitoli della saga d’azione con protagonista Tom Cruise, sarebbero stati girati assieme, ma pare proprio che alla fine non sarà così. A causa dei continui ritardi dovuti dalla pandemia globale, hanno fatto sì che il primo dei due capitoli fosse quasi finito. Ma scopriamo di più.

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI >>> Totò, ecco a chi deve il suo nome: una storia assurda

Mission: Impossible 7 e 8, i fan sono tristi: cos’è successo?

Ebbene, un altro evento si imbatte su tutti gli accaniti della saga. Infatti la produzione ha annunciato che si fermerà e non riprenderà almeno per un po’. Infatti dai loro progetti vorrebbero finire Impossible 7 e poi aspettare del tempo prima di riprendere. Stando a quanto riportato da Deadline, la modifica del piano originale si pensa sia dovuto a problemi riguardo l’attore principale. Infatti pare che Tom Cruise dovrà dedicarsi alla promozione di Top Gun: Maverick in uscita il prossimo luglio, e non sarà quindi disponibile per diversi mesi.

Questo è il motivo secondo il quale Mission: Impossible 8 dovrà slittare fino al termine di suddetti impegni. Così facendo i due film non potranno uscire insieme. Infatti Mission: Impossible 7 uscirà a novembre 2021, mentre l’8 dovrebbe uscire esattamente un anno dopo. La pellicola vede alla regia Brian De Palma e nel cast accanto a Tom Cruise, attori di notevole fama, tra cui: Jon Voight, Emmanuelle Béart, Henry Czerny, Jean Reno, Ving Rhames, Kristin Scott Thomas, Vanessa Redgrave.

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI >>> “La mia Africa”, così divenne un film: contro Hollywood

Il primo film fu un enorme successo al botteghino, all’indomani della sua uscita il film riscosse 11,8 milioni di dollari, superando il record del film Terminator 2 – Il giorno del giudizio (1991), ma questo non fu il solo successo. Ottenne anche numerosi riconoscimenti. Tra questi vanta di nomination per: MTV movie Awards, Razzie Awards. Il suo successo fu così vasto che ad oggi conta di 8 sequel. I fan non vedono l’ora del prossimo novembre per gustarsi Mission: Impossible 7.