Home Personaggi Kate Winslet, la sua paura più grande: davvero incredibile per lei

Kate Winslet, la sua paura più grande: davvero incredibile per lei

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:30
CONDIVIDI

Kate Winslet, svelata la sua paura più grande. Incredibile per il suo lavoro. Come fa? Scopriamo di cosa stiamo parlando. 

Kate Winslet (GettyImages)
Kate Winslet (GettyImages)

Kate Winslet, celebre attrice hollywoodiana, diventata famosa grazie alla sua interpretazione nel colossal “Titanic“, in cui ha recitato accanto a Leonardo DiCaprio, oggi vanta di numerosi riconoscimenti. Tra questi spiccano di sicuro le sette candidature agli Oscar, aggiudicandosi il riconoscimento come migliore attrice per il suo ruolo in The Reader (2008). La diva si è soffermata a commentare la sua carriera da Titanic in poi e ha ammesso di non essersi mai abituata all’universo di Hollywood ritenendolo addirittura spaventoso. Cosa le è successo?

LEGGI ANCHE —> Kate Winslet si confessa: “La gente pensava fossi pazza”

Kate Winslet, Hollywood le mette paura: come mai?

Kate Winslet, Divergent

In occasione di un panel organizzato dal Los Angeles Times, la Winslet si è soffermata a commentare la sua carriera cinematografica e ha ammesso di non essersi mai abituata all’universo di Hollywood. L’attrice ha focalizzato la sua attenzione sul grande successo derivato dalla pellicola di Titanic, e come ha subito la fama. Possiamo dire che la sua carriera ha avuto inizio nel 1997 grazie a Titanic. Nel 1998 il film ha ottenuto 11 nomination ai Premi Oscar, una delle quali è andata proprio alla Winslet per la sua interpretazione. L’attrice ha confessato che durante quel film ha provato delle emozioni uniche: recitava al fianco di Leonardo DiCaprio ed inoltre interpretava il ruolo di un’Americana per la prima volta. Quel successo arrivatogli dalla celebre pellicola non ha goduto di un risvolto completamente positivo. Infatti la diva ha confessato di aver avuto sempre paura di Hollywood, considerandolo un posto in cui ciò che conta è solo l’aspetto estetico e la linea. All’inizio la Winslet ha affermato di non sentirsi a suo agio, piano piano si è riuscita a creare e a guadagnare un posto in quel mondo. Ma come ha combattuto le sue paure?

LEGGI ANCHE —> Kate Winslet, la confessione dell’attrice: “Io vittima di bullismo”

La Winslet ha dichiarato che tutte le sue preoccupazioni legate ad Hollywood sono scomparse quando è diventata madre a 25 anni. Due anni dopo le è stato proposto il film “Se mi lasci ti cancello“, lì infatti ha dimostrato tutte le sue capacità.  Oggi Kate non ha più paura dei riflettori e sta collaborando con James Cameron per i sequel di Avatar.