Home Personaggi Riccardo Scamarcio, l’attore salvato per miracolo

Riccardo Scamarcio, l’attore salvato per miracolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:05
CONDIVIDI

Riccardo Scamarcio, noto attore italiano, ha fatto una confessione molto privata della sua vita. Ecco svelato cosa l’ha salvato. 

Riccardo Scamarcio

Riccardo Scamarcio questa sera sarà protagonista in seconda serata del film “Pericle il nero“, in onda su Rai Movie. La pellicola è diretta da Stefano Mordini e tra il cast accanto alla figura dell’attore pugliese, vediamo: Marina Fois, Valentina Acca, Gigio Morra, Maria Luisa Santella. Scamarcio indossa i panni di Pericle, un boss della camorra emigrato in Belgio. Ma un giorno commise un grave errore che gli pregiudicò la sua stessa vita. Scopriamo qual è stata la confessione dell’attore.

LEGGI ANCHE —> Riccardo Scamarcio, lite furibonda sul set: la situazione è pesante 

Riccardo Scamarcio, la sua dichiarazione ha scosso i fan

Riccardo Scamarcio
Riccardo Scamarcio (Fonte: Getty Images)

Scamarcio mise i piedi nel primo set, quando aveva solo 23 anni. Girò il film La meglio gioventù, a detta dell’attore un ricordo bellissimo. Il suo primo film da protagonista è Prova a volare, regia di Lorenzo Cicconi Massi, girato nel 2003 ma uscito nelle sale solo nel 2007. Nel 2004 arriva alla notorietà con il film Tre metri sopra il cielo. Da quel momento spicca il volo ed ora il suo volto è diventato popolare a livello nazionale. Ma scopriamo chi è stato a salvarlo, o qual è stata la sua salvezza.

LEGGI ANCHE —> Riccardo Scamarcio, quella malattia che l’ha devastato

L’attore ha dichiarato che nella vita studiare recitazione gli ha dato una morale ed inoltre le donne gli hanno insegnato tanto. Scarmacio ha infatti studiato recitazione al Centro Sperimentale di Cinematografia, e questo di sicuro gli ha cambiato la vita. Allo studio e alle donne attribuisce la sua salvezza. Un ragazzo che si è riuscito a creare con le sue stesse mani e che giorno dopo giorno ci sorprende con le sue mirabili interpretazioni.