Home Cinema Uomo assassinato: attore famosissimo accusato nel film

Uomo assassinato: attore famosissimo accusato nel film

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:38
CONDIVIDI

Un uomo è stato assassinato, si indaga, nel film, come artefice dell’accaduto, un famosissimo attore. Di cosa stiamo parlando?

Questa sera in onda su Tv8 sarà trasmesso il capolavoro tratto dal best seller di Dan Brown, “Il Codice Da Vinci”, regia di Ron Howard. Un cast stellare contribuisce nel donare all’opera quel tocco di magia. Tra gli attori vediamo: Tom Hanks, Audrey Tautou, Ian McKellen e Jean Reno. Un opera davvero di notevole prestigio. Il protagonista, Tom Hanks, indossa i panni del Professor Langdon, un uomo dall’arguzia talmente spiccata e l’abilità talmente eccelsa nel risolvere enigmi e misteri. Ma è tutto vero ciò che accade nel film o è pura finzione?

LEGGI ANCHE —> Blythe Brown ex moglie Dan Brown, tradimenti e crisi: una vita di bugie

“Il Codice Da Vinci”, il film: realtà o finzione?

Il Codice Da Vinci

La pellicola inizia con l’assassinio del curatore del museo del Louvre. L’omicidio è stato realizzato la notte prima dell’appuntamento con il professor Langdon. Dunque quest’ultimo diventa il principale indiziato, ma con l’aiuto di Sophie Neveu scopre indizi che portano a una setta religiosa che da duemila anni nasconde un terribile segreto. Una pellicola che tocca tasti molto delicati e che ha infastidito numerosi religiosi e storici, i quali si sono scagliati con forza contro Il Codice Da Vinci a causa delle numerose imprecisioni sulle quali si fonda l’intera narrazione. Proprio in merito a questo una domanda sorge spontanea: è tutto vero ciò che vediamo?

LEGGI ANCHE —> Lutto nel cinema: addio all’attore di Venerdì 13 parte VIII

Ecco dunque svelato il mistero. La pellicola di Ron Howard si mostra come un semplice film che prende spunti da fatti realmente esistiti, non è un materiale documentaristico. Ciò che ci inganna è proprio la precisione con il quale ha agito il regista nel mischiare perfettamente la realtà con la finzione. Un capolavoro assolutamente da vedere.