Home Serie TV Prison Break chiude per sempre? Fan in rivolta: vogliono una nuova stagione

Prison Break chiude per sempre? Fan in rivolta: vogliono una nuova stagione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:17
CONDIVIDI

La serie tv Prison Break ha coinvolto e appassionato migliaia di persone in tutto il mondo, ma potrebbe chiudere per sempre. Ecco il motivo.

Prison Break
Prison Break (Fonte: Instagram)

Pessime notizie per tutti gli amanti della serie tv Prison Break, una tra le più seguite e apprezzate da parte del pubblico, che potrebbe chiudere i battenti. La serie è stata trasmessa in Italia a partire dal 2005 e ed è ambientata all’inizio in un carcere dell’Illinois e poi in Messico, Panama, Los Angeles e Miami. Tale serie televisiva racconta da vicino il mondo all’interno delle carceri americane e riesce ad appassionare intrigare il pubblico con colpi di scena sempre emozionanti.

LEGGI ANCHE —>Lieto evento a Un medico in famiglia: l’annuncio ufficiale

Prison Break, un addio inaspettato

Prison Break
Prison Break (Fonte: Instagram)

Purtroppo si è da poco appresa una notizia che potrebbe davvero rivelarsi decisiva per le sorti della serie televisiva Prison Break. Di questo telefilm sono state mandate in onda ben 5 stagioni, l’ultima delle quale è avvenuta dopo ben 10 anni dalla penultima. I fan infatti gridavano a gran voce il continuo di questa serie, che aveva tanto appassionato non solo gli americani, ma anche migliaia di persone in tutto il mondo. Le vicende del personaggio principale Michael Scofield avevano catturato davvero l’attenzione del pubblico, che aveva seguito la sua evasione dalle carceri con il fiato sospeso.

LEGGI ANCHE —>Il Paradiso Delle Signore, la sesta stagione si farà? Fan preoccupati

Adesso però arriva una triste notizia direttamente sui canali social di Wentworth Miller, l’attore che in tutti questi anni ha interpretato Scofield. A quanto pare infatti Wentworth, ha dichiarato che non ha più intenzione di interpretare questo personaggio in futuro. Miller dal 2013 ha dichiarato la sua omosessualità ed è proprio a causa di questa che ha pensato di lasciare per sempre alla serie televisiva. L’attore infatti ha deciso che d’ora in avanti non vorrà più interpretare personaggi etero, poiché questo tipo di storia è già ampiamente raccontata. L’uomo aggiunge anche di essere conscio del fatto che ci sono tante persone affezionate alla serie tv e gli dispiace se questa sua scelta può deluderli in qualche modo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

“This is my favorite IG account,” someone wrote in response to a recent post. Thank you. I want you to know I saw that. I see the positive comments and DMs (a lot of them anyway). Affectionate. Supportive. Appreciated (by me). Obviously there are comments and DMs I appreciate less. Who are these people? On my page? What backwards-ass, Stone Age values country did they crawl out of? The U.S.? I won’t be disappearing (too many cool things to repost). The ability to comment likely will. I’m not concerned for myself. I can’t be “bullied” in this space. I have too much power. “Delete. Block. Deactivate.” Etc. But I take seriously the possibility of queer kids visiting here, recently out of the closet or exploring the idea… I don’t want them exposed to bullshit. On a related note… I’m out. Of PB. Officially. Not bec of static on social media (although that has centered the issue). I just don’t want to play straight characters. Their stories have been told (and told). So. No more Michael. If you were a fan of the show, hoping for additional seasons… I understand this is disappointing. I’m sorry. If you’re hot and bothered bec you fell in love with a fictional straight man played by a real gay one… That’s your work. – W.M. 🏳️‍🌈

Un post condiviso da @ wentworthmiller in data:

In effetti il personaggio di Michael Scofield è un ragazzo eterosessuale, che oltre a tutti i problemi con la legge, regala anche altre emozioni per la sua storia d’amore con l’infermiera Sara. È chiaro che se Miller abbandona la serie, viene a mancare il personaggio principale di tutto il telefilm e dunque non si sa se tale scelta decreterà anche la chiusura definitiva di questo fortunatissimo telefilm.