Home Televisione Lorella Cuccarini svela il dramma: “Sono stata pugnalata alle spalle”

Lorella Cuccarini svela il dramma: “Sono stata pugnalata alle spalle”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:23
CONDIVIDI

Lorella Cuccarini ha svelato il dramma che le è accaduto esattamente un anno fa: la conduttrice è stata “pugnalata alle spalle.”

Lorella Cuccarini

Lorella Cuccarini ha rotto il lungo silenzio che dura da circa un anno, quando, abbandonata la redazione di LaVita in Diretta, scrisse una lunga e-mail indirizzata ai suoi colleghi e nella quale spiegava i motivi che l’avevano spinta a questo cambio di rotta.

Stanca di troppe voci che hanno voluto dare una versione dei fatti che non si addicesse alla propria, la showgirl ha raccontato la sua verità durante un’intervista a Verissimo.

La Cuccarini ha ripercorso a ritroso quanto è accaduto durante la sua separazione dalla Rai e la dipartita dalla conduzione de La Vita in Diretta.

Ritrovatasi al centro di un ciclone, la presentatrice tv ha voluto mettere a tacere tutte le critiche che le furono circa il suo addio e su quella famosa lettera indirizzata alla redazione.

Ospite di Silvia Toffanin, l’ex cantante ha tenuto a chiarire la sua posizione soprattutto con il pubblico, affinché le incomprensioni venissero placate proprio con coloro che per anni l’hanno sostenuta e seguita, ossia i telespettatori italiani.

Quella lettera non era indirizzata né a loro né alla stampa, ma non appena fu inviata, in poche ore comparve su ogni spazio online.

LEGGI ANCHE -> Silvio Testi marito Lorella Cuccarini: hanno condiviso un momento doloroso

Lorella Cuccarini, il dramma “Sono stata pugnalata alle spalle”

Lorella Cuccarini
Lorella Cuccarini, la Vita in diretta

Lorella Cuccarini, quest’anno, non è stata riconfermata per la conduzione de La Vita in Diretta, in seguito alle controversie nate con il collega e co-presentatore Alberto Matano.

In molti credevano che fra i due scorresse buon sangue, ma la showgirl rivela a Verissimo i retroscena di quella rottura e degli attriti che si generarono durante la conduzione del programma Rai.

Accusata di aver pugnalato il collega alle spalle, la Cuccarini si difende, spiegando di non essere la carnefice, ma vittima. È lei a essere stata tradita.

Quando lasciò la conduzione, la famiglia, al suo ritorno, fece una grande festa e da essa ha tratto il sostegno mancato altrove.

L’ex conduttrice di Buona Domenica confessa di non aver ricevuto molto supporto e che sull’intera situazione ci sono state troppe speculazioni.

LEGGI ANCHE -> Alberto Matano e Lorella Cuccarini, la lite continua: nuovo attacco

Si è sempre fatta carico delle proprie opinioni, difendendole con coraggio e passione.

La stessa passione che ha messo nella sua professione, giunta ormai a 35 anni di longevità.

Carriera che è stata lungamente analizzata durante l’intervista con la Toffanin: Cuccarini ha raccontato degli anni dei suoi esordi, di una televisione che ha definito di artigianato, diversa da quella di oggi.

Ricorda anche i momenti vissuti lontani dal piccolo schermo, quando non è mai stata lontana dal suo pubblico, che incontrava e viveva attraverso i palchi del teatro.