Home Personaggi Renato Carosone, la morte improvvisa: il ricordo di chi lo ha conosciuto

Renato Carosone, la morte improvvisa: il ricordo di chi lo ha conosciuto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:39
CONDIVIDI

Renato Carosone è stato parte del patrimonio musicale italiano, che purtroppo ci ha lasciato da tempo. Il suo ricordo rimane però vivo.

Renato Carosone
Renato Carosone

È impossibile dimenticare il nome di Renato Carosone, uno dei più importanti esponenti del patrimonio musicale italiano. Oggi il suo ricordo si rifà nuovamente vivo nella trasmissione Domenica In, in cui verrà dedicato con un omaggio e un grande pensiero a questo incredibile cantautore grazie alla conduttrice televisiva Mara Venier e Renzo Arbore.

LEGGI ANCHE —>Mara Venier e Renzo Arbore perchè si sono lasciati? Un amore molto discusso

Renato Carosone, monumento della musica italiana

Renato Carosone
Renato Carosone

Purtroppo il grande cantautore e musicista Renato Carosone ci ha lasciato da diversi anni, nel 2001. Lui sicuramente rientra a tutti gli effetti a far parte dell’olimpo della tradizione musicale del nostro Paese. Un nome davvero importante, che ha fatto la storia e il cui ricordo è ancora rimasto vivo. Purtroppo l’uomo ci ha lasciati all’età di 81 anni a causa di problemi di salute. Pare infatti che Carosone abbia avuto per diverso tempo problemi respiratori, che purtroppo alla fine hanno avuto la meglio su di lui. Incredibile il suo successo e i suoi pezzi che ancora oggi suonano attuali e mai fuori di moda.

LEGGI ANCHE —>Mara Venier, brutta disavventura sui social network: cosa è successo

Indimenticabile ad esempio tra le sue canzoni il brano Tu vuò fa’ l’americano, che è un po’ il simbolo di tutta la sua produzione artistica. Ma non si possono non nominare anche altri pezzi come Maruzzella, O’ Sarracino, Pigliate ‘na pastiglia e molti altri ancora. Renato aveva iniziato la sua carriera quando era molto giovane, a soli 17 anni, diplomandosi al Conservatorio in pianoforte e poi da lì immergendosi totalmente in quella che era la sua più grande passione, cioè la musica.

Energico, vulcanico, divertente e mai scontato Carosone è sicuramente entrato nei cuori di tutta la gente che lo ha amato per anni come esponente della musica napoletana verace, reale e sempre carica di significato. Oggi per questo motivo ancora una volta Renzo Arbore in studio a Domenica In da Mara Venier ha voluto omaggiare il ricordo di questo maestro della musica italiana.