Home Televisione Ballando con le stelle, si scatenano le polemiche: che cosa è successo?

Ballando con le stelle, si scatenano le polemiche: che cosa è successo?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:00
CONDIVIDI

Qualche polemica a ‘Ballando con le stelle’. Ma che cosa è successo e chi sono i protagonisti? Ecco tutti i dettagli.

ballando con le stelle

‘Ballando con le stelle’ è uno dei programmi che sono ricominciati con il mese di settembre. La trasmissione ha rischiato di essere rinviata ulteriormente a causa di alcuni problemi legati al Covid-19 di qualche concorrente. Tutto però è stato evitato e ora i telespettatori si stanno finalmente godendo lo spettacolo. Non stanno mancando però, come sempre accade in questi casi, le polemiche. Ma quali sono i protagonisti di questi dibattiti e frecciate?

LEGGI ANCHE -> Elisa Isoardi, le prime polemiche a ‘Ballando con le stelle’: cosa è successo

‘Ballando con le stelle’, un ballerino fa polemica: ma che cosa è successo?

Il personaggio che senza alcun dubbio fa discutere per le sue performance è Costantino Della Gherardesca. Il conduttore, nelle due puntate del format in onda su Rai Uno’, ha dato sfogo a tutta la sua creatività. Va detto però che alcuni giudici non sono stati clementi e buoni con lui, a partire da Ivan Zazzaroni. Ed è per questo che tra i due potrebbe scatenarsi un vero e proprio duello, fatto di frecciate e stoccate. Ma che cosa è a farlo pensare?

LEGGI ANCHE -> Costantino Della Gherardesca è fidanzato? La verità sulla sua vita privata

Io e Zazzaroni? Qui, più che affinità, vedo una vera e propria incompatibilità. Diciamo che conto molto di più sugli altri giudici di ‘Ballando con le stelle’ e soprattutto sul voto del pubblico da casa“, queste le parole di Costantino in un’intervista rilasciata ai microfoni di ‘Tv, Sorrisi e Canzoni’. Insomma, frasi che fanno capire come tra i due ci sia una certa maretta, pronta a divampare e a diventare una vera e propria polemica. Non resta che attendere quello che accadrà nelle prossime puntate. La curiosità è davvero tanta e non potrebbe essere altrimenti.