Home News Heather Parisi furiosa: torna a parlare dopo un lungo silenzio

Heather Parisi furiosa: torna a parlare dopo un lungo silenzio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:11
CONDIVIDI

Heather Parisi torna a parlare dopo un lungo silenzio. Con chi ce l’ha la soubrette? Il suo è un attacco molto duro

Heather Parisi

Heather Parisi è un personaggio che nell’ultimo periodo è tornato sotto la luce dei riflettori e della ribalta. Molto è legato al Coronavirus e alla situazione d’emergenza sanitaria che si è creata. La donna ha vissuto infatti sulla sua pelle il problema, essendo residente a Hong Kong. La showgirl però si è fatta notare anche per alcuni battibecchi e botta e risposta. Ma con chi è successo? Le sue ultime parole sembrano gettare ulteriore benzina sul fuoco.

LEGGI ANCHE -> Giancarlo Magalli e quel calcio ad Heather Parisi: tutta la verità

Heather Parisi, stoccate a una storica rivale: ecco che cosa ha detto

Heather Parisi

Lo scontro è avvenuto, come molto spesso accade in questi casi, sui social network. Ma chi è finito nel mirino dell’interprete de ‘Le Cicale’? Nemmeno a dirlo, Lorella Cuccarini. L’attacco riguarda il suo pensiero sulle adozioni  e matrimoni gay. Le parole di Heather Parisi sono davvero molto pesanti: “Se uno dice “se avessi 1 figlio gay lo amerei come qualsiasi altro figlio” (ma va?) e poi è contrario a adozioni gay e matrimoni tra persone dello stesso sesso, non vuol dire che “non è allineato al politicamente corretto”. Vuol dire che è omofobo e pure ipocrita“.

LEGGI ANCHE -> Heather Parisi preoccupatissima: la paura della showgirl cresce ogni giorno

Un attacco in piena regola quello alla sua storica rivale. La Cuccarini negli scorsi giorni aveva esposto la sua contrarietà all’utero in affitto e alle adozioni gay. Una posizioni che ha fatto discutere e non poco e causato molte reazioni, in primis sul mondo dei social network. Ora è arrivata la dura risposta della Parisi. Il duello tra le due tra l’altro appare ben lontano dall’essere concluso. Ora quindi non resta che attendere quello che succederà e che accadrà.