Home Televisione Concorrente Gf Vip in lacrime: “Non ce la faccio”

Concorrente Gf Vip in lacrime: “Non ce la faccio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:48
CONDIVIDI

Il Gf Vip è partito da nemmeno un giorno ma un concorrente ha già avuto una crisi di pianto molto profonda: ecco di chi si tratta e qual è il motivo.

Grande Fratello Vip cast
Grande Fratello Vip, il cast ufficiale

E’ un Grande Fratello Vip scoppiettante nel vero senso della parola quello che ha preso il via nella serata di ieri. Questa mattina, dopo che i concorrenti si erano svegliati da pochissimo, è già avvenuto il primo pianto disperato in maniera totalmente inaspettata. 

La protagonista delle prime lacrime della casa è stata Flavia Vento che, all’improvviso, è scoppiata a piangere in preda alla malinconia: qual è stato il motivo? Subito tutti gli altri concorrenti si sono stretti attorno a lei nella speranza di darle conforto, ma lei non sembra sentire ragioni arrivando a dire che “Non ce la faccio”. Ecco qual è stato il motivo.

LEGGI ANCHE -> Alfonso Signorini e Pupo, il Gf Vip inizia tra le polemiche: cos’è successo?

Flavia Vento piange al Gf Vip: lacrime disperate

Flavia Vento, la rivelazione bollente

Il motivo dietro il pianto di Flavia Vento questa mattina durante il Gf Vip 2020 va ricercato nella mancanza dei suoi due amatissimi cani che, stando alle parole della nuova concorrente della casa, non li ha mai lasciati soli nemmeno per un’ora.

LEGGI ANCHE -> Antonella Elia al GF vip, ex concorrenti insinuano: “Lei e Signorini erano d’accordo”

Insomma, la mancanza sembra proprio essere molto forte: la malinconia ha preso il sopravvento e non sembra proprio esserci pace per lei che, tuttavia, dopo qualche minuto di disperazione, anche e soprattutto grazie all’aiuto degli altri coinquilini, è riuscita a superare la crisi.

Come si suol dire, tutto è bene quel che finisce bene, ma ancora una volta questo programma di Canale 5 condotto da Alfonso Signorini mette in mostra tutte le fragilità umane: anche i concorrenti che, almeno sulla carta, sembrano essere più forti e duri, in realtà nascondono un lato tenero, dolce e molto fragile.