Home Personaggi Monica Baiona moglie Alberto Angela chi è? Un amore “segreto”

Monica Baiona moglie Alberto Angela chi è? Un amore “segreto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:53
CONDIVIDI

Monica Baiona è la moglie di Alberto Angela, il divulgatore scientifico più famoso della tv e conduttore di Ulisse. Che lavoro fa? Età e figli.

Alberto Angela
Alberto Angela (Fonte: Facebook)

In molti si chiedono chi sia la moglie di Alberto Angela: il suo nome è Monica Baiona e su di lei si sa davvero pochissimo ma una cosa è certa. I due infatti hanno tre splendidi figli, ossia Riccardo, Edoardo ed Alessandro che hanno riempito da sempre la loro vita di gioia.

Non sappiamo moltissimo su di lei dal momento che la coppia ha sempre dimostrato di essere molto lontana dai rumor di gossip e tutto quello che è cronaca rosa: hanno sempre, al contrario, preferito essere distanti da tutto quello che non è lavoro, soprattutto per cercare di proteggere i loro figli da tutto quello che può essere il clamore mediatico che necessariamente si crea attorno ai personaggi famosi.

Alberto Angela è sposato da ormai tantissimi anni con Monica Baiona, sua moglie dal lontano 1993 e che gli ha dato la possibilità di diventare padre per ben tre volte: il primo figlio della coppia si chiama Riccardo, il secondo Edoardo ed il terzo Alessandro. Che lavoro fa la donna che è al fianco da una vita al conduttore scientifico più famoso della tv nonché conduttore di Ulisse?

LEGGI ANCHE -> Alberto Angela figlio Piero Angela: un dettaglio del passato inaspettato

Monica Angela moglie Alberto Angela chi è? Età, lavoro, figli

alberto angela
alberto angela

Non si conoscono moltissimi dettagli riguardo a quale lavoro svolga la moglie di Alberto Angela, figlio di Piero Angela. Non sappiamo nemmeno quale sia la sua età ma una  cosa è certa: la loro relazione è sempre più salda ogni giorno che passa.

LEGGI ANCHE -> Alberto Angela: “Quella volta ho rischiato di essere ucciso”

Mai un gossip su di loro, mai una polemica o un presunto rumor: la loro vita privata è sempre rimasta tale, come giustamente deve essere.