Home Musica Fabio Rovazzi, la sua confessione è preoccupante: cos’ha detto?

Fabio Rovazzi, la sua confessione è preoccupante: cos’ha detto?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:30
CONDIVIDI

Fabio Rovazzi si è lasciato andare a una confessione forse un po’ inattesa e inaspettata. I fan sono preoccupati per lui. Ma che cosa è successo?

fabio rovazzi

Fabio Rovazzi è senza alcun dubbio uno dei personaggi più amati dai giovani e dalle nuove generazioni. Nell’ultimo periodo però lo youtuber è stato un po’ lontano dalla luce dei riflettori e della ribalta. Il motivo? Il milanese ha deciso di rompere il silenzio e di spiegare un po’ il tutto. Le sue parole hanno fatto un po’ preoccupare tutti i suoi numerosi fan. Ma che cosa ha detto?

LEGGI ANCHE -> Fabio Rovazzi, ecco chi è la sua fidanzata Karen Kokeshi

Fabio Rovazzi, le sue parole non lasciano dubbi: fan preoccupati per lui

Fabio Rovazzi

Il 26enne viene da tre stagioni estive di grande successo, dove scalato le classifiche e riempito piazze, stadi e palazzetti. Quest’anno però il buon Fabio si vuole prende un anno sabbatico e di pausa. Insomma, ha deciso di fermarsi. Le indiscrezioni e il suo silenzio lo facevano senza alcun dubbio pensare. Ma ora è arrivata la conferma ufficiale direttamente dalle sue parole. Il tutto è stato comunque analizzato nei dettagli attraverso il suo profilo social. Insomma, a nulla è servito l’invito di Gianni Morandi a una nuova collaborazione.

LEGGI ANCHE -> Fabio Rovazzi, qual è il suo rapporto con J-Ax e Fedez dopo la lite?

Rovazzi ha più volte affermato di aver vissuto molto male il periodo più difficile della pandemia. Queste comunque le sue parole: “Avrei potuto fingere, in studio e sul palco, di essere felice. Purtroppo non sono capace. Le canzoni sono sempre state un prolungamento del mio stato d’animo e se fossi stato costretto a farne una ora sarebbe uscito un pezzo strappalacrime drammatico (che vi evito molto volentieri)”. Insomma, tutto è ancora legato al momento che si sta vivendo. Lo youtuber preferisce stare un po’ il silenzio in una situazione del genere.

View this post on Instagram

Avrei davvero voluto darvi una canzone per ballare e scatenarvi quest’estate. Purtroppo non è successo. Il periodo della quarantena è stato un vero incubo personale: mi ha inghiottito nel buio più totale e mi ha sputato fuori cambiandomi. È stata un’occasione per fermarsi a riflettere sulle prioritá della vita. Spesso, sopratutto di questi tempi, non ci rendiamo conto delle cose realmente importanti. Avrei potuto fingere, in studio e sul palco, di essere felice. Purtroppo non sono capace. Le canzoni sono sempre state un prolungamento del mio stato d’animo e se fossi stato costretto a farne una ora sarebbe uscito un pezzo strappalacrime drammatico (che vi evito molto volentieri). A fine agosto vi annuncieró una operazione a livello mondiale che vi manderà fuori di testa ❤️ Vi voglio bene.

A post shared by Fabio Rovazzi (@rovazzi) on