Home News WhatsApp, Notification History, l’evoluzione dell’ App, cos’è?

WhatsApp, Notification History, l’evoluzione dell’ App, cos’è?

Whatsapp, quante volte sarà capitato di voler leggere dei contenuti cancellati di proposito? Ebbene da oggi si può fare anche questo

whatsapp attacco hacker

Whatsapp è oggi uno dei social più usati. E se qualcuno credeva fosse ancora a pagamento si sbaglia di grosso.

La app di messaggi istantanei da dove è possibile anche inoltrare foto o video da oggi ha una marcia in più.

Whatsapp, l’evoluzione del servizio messaggistica istantaneo

Whatsapp dapprincipio era impossibile eliminare i messaggi inviati. La cosa era molto scomoda per gli utenti che se scrivevano qualcosa di “scomodo” non potevano tornare sui propri passi.

Oggi è possibile cancellare un messaggio inviato, ma questo ai fruitori non basta. Infatti in tanti vogliono conoscere comunque un contenuto cancellato, ma si può fare? Con la semplice app no.

Notification History, ecco l’evoluzione

Esiste però un metodo per così dire “arginare” l’ostacolo. Infatti, basta scaricare un’ applicazione da Apple store dal nome “Notification History”.

Tramite quest’ultima infatti si memorizzeranno in automatico tutte le notifiche in entrata sul nostro cellulare.

Non solo: l’applicazione manterrà sempre una replica del contenuto archiviato.

Quindi chi voleva conoscere il contenuto di un messaggio che qualcuno ci ha “volutamente” occultato, da oggi farà anche quello.