Home Personaggi Antonino Cannavacciuolo dimagrito: ecco come ha fatto ha perdere peso

Antonino Cannavacciuolo dimagrito: ecco come ha fatto ha perdere peso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:59

Antonino Cannavacciuolo dimagrito, il suo cambiamento nel corso degli anni è stato davvero notevole: ma come ha fatto a perdere il peso?

Non ha certamente bisogno di presentazioni lo chef italiano che il pubblico conosce davvero molto bene e che nel corso degli anni ha visto cambiare notevolmente soprattutto dal punto di vista fisico, è infatti sotto gli occhi di tutti la notizia che abbia deciso da un certo momento in poi di perdere davvero tanti chili anche per vivere in modo decisamente più sano.

Antonino Cannavacciuolo
Ansa

Lo chef che è una vera celebrità e davvero tanto amato da tutti i suoi fan che lo seguono da anni e che apprezzano tutti i suoi momenti di sincerità anche quando le sue parole portano allo scontro con i colleghi.

Ma torniamo al nostro argomento principale e concentriamoci proprio sulla sua perdita di peso, come ha fatto ha dimagrire cosi tanto: il confronto non lascia dubbi.

Antonino Cannavacciuolo che cambiamento: ecco quanti chili ha perso

Antonino Cannavacciuolo non ha mai nascosto di avere perso davvero tanto peso nel corso degli anni, e cosi come ha parlato della scelta che gli ha cambiato la vita, allo stesso modo senza nessun tipo di problema e con la sincertà che d sempre lo contraddistingue, ha fatto sapere quanti chili ha perso.

Lo chef napoletano tanto amato dal suo pubblico ha perso 30 chili senza nemmeno grande fatica, lui stesso in passato ha raccontato come per riuscirci non si è in nessun modo sottoposto a diete drastiche ma solo a delle sane abitudini alimentari che ovviamente ha accompagnato ad un importante esercizio fisico che ancora oggi porta avanti e che lo aiuta a produrre dei risultati, come ad esempio le lunghe camminate al mattino,  l’uso dei pesi e tanto altro.

“Pesavo tanto, mi sentivo stanco e dormivo male. Ogni tre, quattro mesi perdo un chilo, la bilancia non deve più salire, deve solo scendere” ha raccontato in una passata intervista per il settimanale Oggi e ancora: Se una sera esagero con gli amici, il giorno dopo insalata, corsa e flessioni”. Una curiosità: la molla pare essere scattata in lui quando ha raggiunto la soglia di peso dei 155 chili.

Oggi le cose sono cambiate drasticamente, il giudice di Masterchef è passato da una taglia 66 ad una 60, è davvero  dimagrito parecchio e nulla esclude che continuando con questo regime alimentare in futuro possa raggiungere dei risultati ancora maggiori rispetto ad oggi.

Ansa