Home News Antonino Cannavacciuolo dimagrito parecchio: com’è diventato oggi lo chef?

Antonino Cannavacciuolo dimagrito parecchio: com’è diventato oggi lo chef?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:31
CONDIVIDI

Antonino Cannavacciuolo è dimagrito parecchio negli ultimi tempi: lo chef più famoso del mondo della televisione quanti chili ha perso in questo periodo?

antonino cannavacciuolo peso altezza
antonino cannavacciuolo peso altezza

Siamo soliti vedere Antonino Cannavacciuolo come uno degli chef non solo più talentuosi e fenomenali del mondo della cucina italiana, ma anche e soprattutto come uno dei più riconoscibili, anche e soprattutto fisicamente.

La sua nomea di “gigante buono” crea un personaggio davvero molto divertente ma anche allo stesso tempo amato dal grande pubblico che ne ha da sempre apprezzato le famosissime “pacche” che da’ agli chef in Cucine Da Incubo e Masterchef, ma allo stesso tempo la delicatezza e la cura quasi maniacale che mette in ogni suo piatto.

Negli ultimi tempi, però, lo chef ha subito un cambiamento davvero molto importante nella sua vita: è dimagrito parecchio. Ecco quanti chili avrebbe perso lo chef negli ultimi tempi.

LEGGI ANCHE -> Antonino Cannavacciuolo, la sua rivelazione lascia tutti senza parole

Antonino Cannavacciuolo dimagrito: quanti chili ha perso?

Antonino Cannavacciuolo
Antonino Cannavacciuolo

Lo chef Antonino Cannavacciuolo avrebbe perso infatti circa 30 chili, frutto di una dieta. Nell’immagine qui sotto potete vedere il “nuovo” chef.

LEGGI ANCHE -> Antonino Cannavacciuolo testimonial di una fake news: fan imbufaliti

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

😎

Un post condiviso da Antonino Cannavacciuolo (@antoninochef) in data:

Non deve essere stato facile per lui che, come sappiamo, è un grande amante dei gusti forti della cucina, quelli di una volta ma allo stesso tempo rivisitati in chiave moderna. Sembra, però, che la decisione sia stata presa e questo cambiamento per lui non farà altro che il suo bene dal punto di vista fisico.

Insomma, i 30 chili in meno sicuramente gioveranno alla sua salute ma, allo stesso tempo, vi è la consapevolezza che il “gigante buono” della cucina italiana tornerà come sempre a stupire con i suoi piatti.