Home Personaggi Vite al limite, Tommy: l’uomo da quasi 300 kg, è riuscito a...

Vite al limite, Tommy: l’uomo da quasi 300 kg, è riuscito a sopravvivere?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:42

Tommy pesava 290 chili quando è arrivato nello studio medico, oggi è un uomo completamente diverso: scopriamo quanti chili ha perso.

Continua ad essere un grande successo lo show in onda su Real Time arrivato in Italia dall’America ormai da molti anni con protagonista il dottor Nowzaradan e i suoi pazienti che si rivolgono a lui con la necessità di perdere peso per iniziare a condurre una vita migliore di quella che hanno fino a quel momento.

Tommy
screen tv

Nello specifico oggi parleremo di un ragazzo arrivato allo studio di Houston con un peso di 290 chili che non gli permettevano di avere una vita felice ma soprattutto sana.

Ebbene il suo cambiamento è stato decisamente uno dei più importanti tra quelli messi in atto nel corso delle varie stagioni andate in onda: ecco quanti chili ha perso.

Tommy di Vite al Limite, sapete quanti chili ha perso: cambiamento importante

Tommy torna al centro dell’attenzione per la sua storia che lui stesso ha raccontato nel corso del programma Vite al limite, che sembrava essere stato cancellato, di cui è stato il protagonista di una delle puntate.

Aveva trentotto anni quando è arrivato nello studio medico del dottore con un peso di 290 chili, la cosa particolare è che l’uomo oltre a dover perdere peso, parla anche della sua relazione con una donna Amanda attratta in modo quasi morboso dalle persone sovrappeso, cosa che ha fatto subito pensare a Nowzaradan che guadagna una cifra da capogiro, cosi come a tutto il suo team che l’obesità del giovane fosse anche causata da questo atteggiamento della sua compagna, cosa su cui fin dal principio hanno indagato.

Ad ogni modo, durante i dodici mesi della cura con il giovane che arrivata dalla Louisiana ottiene subito dei risultati, in poco tempo perde 99 kg per arrivare ad un risultato finale di 191 chilogrammi, davvero un cambiamento estremo che non tutti riescono ad ottenere cosi in poco tempo.

Un percorso il suo che è poi andato avanti per il meglio, l’uomo infatti ha continuato a perdere peso  e questo oltre ad un fatto re psicologico, lo ha anche aiutato nella sua relazione con Amanda.  Pare infatti che nonostante tutto, l’avere perso del peso gli ha permesso di tornare anche a guidare la macchina, modo perfetto per poter portare la sua fidanzata fuori a cena. Insomma un percorso impeccabile e chissà che da quel momento ad oggi non abbia perso ancora peso, visti i presupposti, ne siamo più che sicuri.