Home Personaggi Sandra Milo, ecco cosa ha in comune con il regista Tinto Brass

Sandra Milo, ecco cosa ha in comune con il regista Tinto Brass

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:38

Sandra Milo uno dei volti più noti del mondo del cinema italiano. Ma quanti anni ha? C’è un grande curiosità e un dettaglio particolare.

Sandra Milo è senza alcun dubbio uno dei personaggi più iconici, più simbolici e più rappresentativi del mondo del cinema italiano. D’altronde si sta parlando di una donna che ha conquistato tanti per il suo stile, per la sua eleganza e per la sua femminilità. E non potrebbe essere altrimenti.

Sandra Milo
(Fonte Foto: Ansa Foto)

La domanda però che in molti si fanno non può che essere solo e soltanto una: ma quanti anni ha l’attrice? Per rispondere bisogna in primis ricordare alcuni episodi importanti della sua vita, sia professionale che privata. Non resta dunque che entrare nello specifico e nel dettaglio della questione, perché la curiosità è davvero tantissima.

Sandra Milo, età e data di nascita

Sandra Milo, pseudonimo di Salvatrice Elena Greco, è nata a Tunisi l’11 marzo 1933. La donna ha quindi compiuto da poco 89 anni. L’anno prossimo compirà 90 anni, entrando ancor di più nella storia del cinema italiano. Nata, come detto, in quel di Tunisi, da padre siciliano e madre toscana, è cresciuta a Vicopisano, borgo medievale poco distante da Pisa, per poi però trasferirsi a Viareggio.

La donna però ha sempre fatto molto parlare per la sua vita privata e sentimentale. Non a caso, a soli 15 anni, ha sposato il Marchese Cesare Rodighiero. I due però si sono separati dopo 21 giorni dal matrimonio, ottenendo l’annullamento dalla Sacra Rota, a causa della perdita del bambino. La soubrette ha poi avuto un secondo matrimonio, durato 11 anni, con il produttore greco Moris Ergas, da cui ha anche avuto una figlia, di nome Deborah. Si è poi sposata una terza volta, con Ottavio De Lollis, dal quale ha avuto altri due figli: Ciro e Azzurra. Attualmente pare che sia legata sentimentalmente all’imprenditore Alessandro Rotaro, che ha 38 anni in meno di lei.

A far parlare della Milo sono state però anche quelle che possono esser definite le sue storie proibite. Non a caso è stata lei stessa, durante una puntata di Porta e Porta di anni fa, essere stata per 17 anni l’amante di Federico Fellini. E pare che, negli anni ’80, abbia avuto una love story anche con Bettino Craxi, allora leader del PSI.

Sandra Milo, chi è? La sua carriera

  • Nome e cognome: Salvatrice Elena Greco
  • Data di nascita: 11 marzo 1933
  • Luogo di nascita: Tunisi
  • Altezza: 170 cm
  • Peso: 60 kg

Il suo esordio è datato 1955 nel film Lo scapolo, al fianco di Alberto Sordi. Il suo primo ruolo importante  è arrivato però quattro quattro dopo in  Il generale, dove ha recitato accanto a Vittorio De Sica. Negli anni successivi ha lavorato al fianco di Eduardo De Filippo, Vittorio Gasmann e Marcello Mastroianni. Ed è stato da qui che la sua carriera ha avuto una costante e continua ascesa, tanta da portarla a lavorare con grandi registi come Pupi Avati e Gabriele Salvatores

Sandra Milo, nel corso degli anni, è stato anche un personaggio televisivo. Per esempio, durante il Festival di Sanremo 2001, è stata opinionista fissa del programma La vita in diretta. Nel 2007 ha poi partecipato a L’Isola dei famosi. Più recentemente nel 2020 è tornara in Rai come inviata del programma La vita in diretta Estate.

I suoi coetanei

Ma chi sono i coetanei dell’attrice? Nel mondo del cinema c’è  le sa, ma sono soprattutto dei grandi artisti compianti a esser nati nel 1933. Il pensiero va soprattutto a due autentici geni della musica e della canzone italiana come  Dalidà e Sergio Endrigo. E poi c’è anche un vero e proprio gigante del cinema come Tomas Milian, noto al telespettatori come l’ispettore Nico Giraldi.