Home Televisione Claire e Charlie di Malati di Pulito, la situazione degenera: le telecamere...

Claire e Charlie di Malati di Pulito, la situazione degenera: le telecamere riprendono tutto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:13

Claire e Charlie di Malati di pulito, la loro situazione non si era mai vista prima: lei passa la sua vita a pulire, lui non l’ha mai fatto.

Il programma in onda su Realtime lascia sempre sconcertati i telespettatori che si ritrovano ad osservare da vicino casi limiti di persone che sono letteralmente ossessionati dall’igiene e dal pulito.

malati di pulito claire
Foto Screen Realtime

È il caso di Claire una parrucchiera inglese 46enne che passa la quasi totalità delle sue giornate a pulire la sua casa. La trasmissione ha voluto mettere alla prova la donna portandola in casa di Charlie.

Per la donna entrare nell’abitazione sporca e trascurata dell’uomo è un vero e proprio trauma. Claire è una vera e propria malata di pulito e ammette di avere un disturbo ossessivo compulsivo che la spinge a pulire il suo appartamento e tutto quello che contiene per 22 ore a settimana. Possiede quattro aspirapolveri, ogni giorno pulisce per un’ora il piano cottura della cucina e fa igienizza e fa brillare così tanto la tavoletta del suo bagno da riuscire anche a leccarla.

Per sfidare la sua ossessione Claire ha passato quattro giorni insieme a Charlie che, dal canto suo, è un ex modello di acconciature che non pulisce la sua casa da quasi dieci anni. L’uomo è anche un accumulatore e nel suo appartamento sono accatastati cumuli di roba da buttare. 

Claire e Charlie di Malati di pulito: una situazione disperata

Tra mozziconi di sigaretta, pavimenti ricoperti di immondizia, padelle incrostate e un bagno a dir poco rivoltante, il primo impatto della casa di Charlie è davvero terribile per la donna. Claire cercherà di controllare il suo disturbo aiutando, nel frattempo, l’uomo a recuperare la sua casa che ormai è completamente allo sbando.

Durante il programma ci sono state anche situazioni completamente irrecuperabili, in cui i “malati di pulito” e gli accumulatori non sono riusciti a gestire la situazione insieme. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, dopo un po’ di tentativi i partecipanti al programma riescono a venirsi incontro, migliorando entrambi le proprie condizioni di vita.

Sarà il caso di Claire che dopo molti sforzi è riuscita a pulire talmente tanto bene l’appartamento di Charlie da riuscire a leccare anche il suo water. Finalmente l’uomo potrà ricominciare ad invitare i suoi amici in casa sua, mentre la parrucchiera proverà ad aprirsi un po’ e a passare meno tempo a pulire, cercando di godersi un po’ la vita.