Home Televisione Bufera in Rai, Flavio Insinna denuncia in diretta: è stata una beffa

Bufera in Rai, Flavio Insinna denuncia in diretta: è stata una beffa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:45

Flavio Insinna ha deciso di denunciare un’ingiustizia avvenuta all’interno del game show che conduce lui stesso. Il conduttore ha ammesso che farà luce sulla questione: ecco che cosa è successo.

L’Eredità torna al centro dell’attenzione per via di un episodio avvenuto durante una delle puntata. Il conduttore si è esposto per andare in difesa della campionessa, promettendole di parlare con il notaio per cercare di garantire il massimo della giustizia. Vediamo che cosa è accaduto in trasmissione.

Flavio Insinna

Il programma tv è uno dei quiz più popolari e longevi del piccolo schermo. La prima puntata è andata in onda nel 2002, conquistando negli anni sempre un bacio grande di pubblico. Ma questa volta è tornato al centro dell’attenzione per via di un episodio che è successo durante una puntata e che ha coinvolto direttamente la campionessa Claudia.

Claudia, in queste settimane si è dimostra all’altezza della situazione, non facendo rimpiangere Alessio Zannetti, l’ultimo campione dell’Eredità. Il pubblico ha tifato da subito per lei, che si è sempre fatta protagonista di scontri interessanti con i suoi colleghi di gioco. Ma purtroppo non sempre le cose sono andare per il verso giusto, per questo motivo Falvio Insinna ha deciso di fare una proposta al notaio ed andare incontro a Claudia.

L’Eredità, Flavio Insinna vuole cambiare le regole: la proposta al notaio

L’episodio a cui ci riferiamo è successo durante la Ghigliottina, il gioco finale che potrebbe permettere ai concorrenti di portarsi a casa il montepremi. Durante il gioco, la campionessa si è trovata davanti come sempre cinque parole: “Animale”, “Lavorare”, “Firma”, “Pranzo” e “Politica”.

Tutte queste parole erano collegate ad un’altra. Dopo averci pensato bene, proprio alla fine decide di scrivere sul cartoncino “Digitale”. Ma quando il gong era scoccato da pochissimi secondi, poco prima di consegnare la sua risposta ad Insinna, Clausia ha una sorta di illuminazione ed intuisce che la parola giusta era “Sociale” e non quella che aveva scritto.

Per una frazione di secondo la campionessa non è riuscita a portarsi a casa la cifra di 37.500 euro. Proprio per questo motivo il conduttore ha ammesso che avrebbe parlato con il notaio per cercare di modificare leggermente il tempo. Insinna, noto anche per la sua parlata veloce, ha avanzato la proposta di dare più tempo a Claudia e altri campioni che verranno di pensare di più alla parola della ghigliottina.

Sicuramente è stata una beffa per la campionessa che già si è portata a casa 80 mila euro, mostrandosi perfettamente in grado di giocare al quiz di Rai Uno. Esattamente come ha detto Insinna, ci saranno molte altre occasioni per lei per tornare a vincere ancora una volta.