Home Personaggi Come è morto Pietro Taricone: oggi avrebbe 47 anni

Come è morto Pietro Taricone: oggi avrebbe 47 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:38

Pietro Taricone oggi avrebbe 47 anni, sono passati dodici anni dal giorno della morte del giovanissimo attore, ma che cosa successe quel terribile giorno?

Attore e personaggio televisivo italiano, ha raggiunto la notorietà grazie alla sua partecipazione alla prima edizione del Grande Fratello che lo aveva incoronato come “il guerriero” rimasto con questo soprannome fino alla fine della sua vita.

Pietro Taricone
foto Instagram

La sua carriera poi è continuata grazie al cinema e alla televisione, sono state davvero tante le fiction di successo a cui ha preso parte, per non parlare del suo privato, felice accanto alla collega Kasia Smutniak e alla loro piccola Sophie.

Poi il 29 Giugno 2010 tutto è finito, sono passati dodici anni dal giorno della sua morte che nessuno ha mai dimenticato, ma che cosa successe quel giorno? Ricordiamolo oggi nel giorno del suo compleanno.

Kasia Smutniak, la sua foto in ricordo di Pietro Taricone: che cosa significa?

Pietro Taricone, quel tragico incidente che gli è costato la vita

Pietro Taricone oggi avrebbe festeggiato i suoi primi 47 anni ma nonostante la sua morte sono davvero in tanti gli amici, i colleghi e i fan che non smettono mai di ricordarlo e per cui resterà sempre il “guerriero” immortale.

La sua morte è arrivata durante la notte del 29 Giugno 2010 dopo nove ore di un lungo intervento chirurgico che non sono bastate a salvargli la vita, appassionato da sempre di paracadutismo, sport che condivideva anche con la compagna Kasia Smutniak, la mattina del 28 Giugno dopo il lancio, ha impattato in modo violento al suolo nei pressi dell’aviosuperficie Alvaro Leonardi di Terni.

Il tutto è accaduto per un errore di calcolo nel corso della manovra di atterraggio col paracadute, come hanno anche stabilito le indagine e la lunga inchiesta del Giudice per le indagini preliminari Maurizio Santoloci. Portato immediatamente all’Ospedale Santa Maria di Terni le sue condizioni erano fin da subito critiche a causa di un arresto cardiaco causato da un’aritmia, fratture multiple e di un’emorragia interna. La sua morte è arrivata alle 2;30 del mattino. Inseguito come da sua scelta è stato cremato e oggi le ceneri sono nella tomba di famiglia che si trova a Trasacco.

Pietro Taricone Onlus, il gesto di Katia Smutniak

Non ha mai voluto parlare del suo dolore la bellissima attrice che oggi oltre alla figlia Sophie, ha anche un bellissimo secondogenito nato dal matrimonio con Domenico Procacci, ma in onore del suo ex compagno e padre di sua figlia, alcuni anni fa ha fondato la Pietro Taricone Onlus.

Sophie figlia Pietro Taricone: come vive la sua tragedia personale?

Si tratta di una associazione benefica che aiuta i bambini del Mustang, in Nepal, un paese a cui i due sono rimasti legati dopo un loro viaggio insieme.