Home Musica Alessandro Canino, che fine ha fatto? Una vera e propria meteora

Alessandro Canino, che fine ha fatto? Una vera e propria meteora

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:44

Vi ricordate di Alessandro Canino e della sua Brutta? Ma ecco che fine ha fatto e che cosa fa oggi il cantante dopo l’exploit di tanti anni fa.

Il nome Alessandro Canino potrebbe non dire nulla a molti. D’altronde si sta parlando di una vera e propria meteora del mondo della musica italiana. Eppure c’è un suo brano che ha davvero fatto la storia e che, ancora oggi, viene canticchiato. Era il 1992 e di tempo ne è davvero passato tantissimo.

Il riferimento è a Brutta. Una canzone grazie a cui viene scelto e selezionato dall’allora direttore artistico e presentatore Pippo Baudo, diventando concorrente nella sezione Novità del Festival di Sanremo. Una soddisfazione non da poco per lui, che all’epoca ha solo 19 anni. La sesta posizione in classifica in realtà dice poco sul grande successo avuto da quella melodia e da quel testo molto orecchiabile. Infatti l’artista arriva addirittura a vincere il Telegatto come rivelazione musicale dell’anno e riesce a far uscire il suo primo disco. Insomma, sembrano esserci i presupposti per una grande carriera. Ma poi che cosa è successo? Giusto entrare nel dettaglio e nello specifico.

“Ma cos’ha in mano?” Achille Lauro si presenta a Sanremo 2022 così: il motivo

Alessandro Canino, quanti cambiamenti

Canino partecipa a un altro paio di edizioni del Festival di Sanremo, ma non riesce a ripetere l’exploit fatto nel 1992. Nel 1997 esce poi il suo secondo album, intitolato Tutte quelle cose. Soprattutto però per lui inizia un tour europeo. Ed ecco che accade un qualcosa di particolare e a dir poco incredibile. Infatti il cantante finisce praticamente nel dimenticatoio in Italia, ma fa la fortuna in Europa. Non a caso, dopo qualche anno, torna proprio a Sanremo, ma nel ruolo di inviato delle maggiori televisioni di stato delle capitali dell’est Europa. Insomma, un totale ribaltamento per lui, che inizia dunque una sorta di vera e propria nuova vita.

Nonostante ciò però per lui la musica resta la sua passione più grande e decide di aprire un locale a Firenze. Soprattutto però inizia un vero e proprio lavoro di scouting, fondando la Brutta srl, ossia una società di management. Verso la fine degli anni 2000 torna a prendere un microfono in mano, esibendosi in alcuni locali. Nel 2011 incide un nuovo singolo 4-3. Quest’ultimo segna l’inizio di un nuovo percorso artistico, che culmina nel 2013 con Io, album di inediti.

Sanremo 2022, ex professore di Amici al Festival: ecco chi è, un ruolo inedito

Alessandro Canino, ecco che cosa fa oggi

Il buon Canino dunque pian piano torna in tv con ospitate varie e in vari programmi, essendo anche componente della Nazionale cantanti. Nel 2017 poi per lui arriva un traguardo che può comunque essere considerato importante, ossia la vittoria in The Winner Is, talent show targato Mediaset e condotto da Gerry Scotti.

Per lui è il vero e proprio rilancio, visto che, l’anno successivo, prende parte a Ora o mai più, trasmissione che va in onda su Rai 1 e condotto da Amadeus. Nel 2019 va anche allEurovision Song Contest, dove duetta con la figlia Guya, in rappresentanza della Romania. Dal 2018 è fidanzato con Nancy Pilch, mentre in precedenza era stato sposato con Silvia De Ieso. Insomma, cambiamenti continui per lui sotto tutti i punti di vista, che può essere considerato comunque una meteora della musica, ma che, in un modo o nell’altro, ha trovato la sua strada e il suo equilibrio.